Un eurodeputato polacco la dice chiara sulla NATO

Almeno un politico polacco, l’eurodeputato Janusz Korwin-Mikke, dice la verità sulle intenzioni e le iniziative della NATO: è questa ad avvicinarsi minacciosamente a Mosca, e non il contrario.

“Dal loro punto di vista si potrebbe dirla così: il Patto di Varsavia fu dissolto e la NATO assorbì la Germania dell’Est; quindi assorbì la Polonia, la Repubblica Ceca, l’Ungheria, la Slovacchia, quindi la Lituania, la Lettonia e l’Estonia, e infine la Romania e la Bulgaria. E ora la NATO sta cercando di assorbire l’Ucraina”, ha dichiarato al Polska Times. “Costante e chiara è l’aggressione della NATO alla Russia, ed è quanto percepiscono i russi”.