Un lungometraggio sull’abrogazione della legge Glass-Steagall

Da oggi in questa pagina è disponibile un lungometraggio della LPAC-TV sulla storia del Glass-Steagall Act, dal 1933, l’anno della sua entrata in vigore, alla sua abrogazione, fino ai giorni nostri.

Secondo l’economista americano Lyndon LaRouche, se il Partito Democratico spera di sopravvivere alla crisi, deve smettere i panni di Barney Frank, colui che sin dal 2007 ne ha sistematicamente sabotato il disegno di legge per salvare banche e proprietari di casa (con il titolo di Homeowners and Bank Protection Act), così come quelli del presidente Barack Obama.

In diretta opposizione alle politiche iperinflazionistiche e anti-scientifiche di quest’ultimo, bisogna rinnovare il partito seguendo l’esempio del presidente Franklin Delano Roosevelt, agendo immediatamente, decisamente e in modo inequivocabile per tornare al disegno di legge originale, sulla separazione tra banche d’affari e banche ordinarie.

LaRouche insiste sulla necessità di indurre alle dimissioni il Presidente, perchè ha operato troppo contro gli interessi costituzionali degli Stati Uniti d’America, e per poter agevolmente riprendere il cammino interrotto con la prematura morte di Roosevelt.