Sputnik News su LaRouche nel 70esimo anniversario: l’Armata Rossa elemento cruciale nella battaglia contro il nazismo e per l’umanità

Il sito russo Sputniknews.com ha pubblicato un’intervista a Lyndon LaRouche, in cui l’economista americano mette in risalto l’importanza del ruolo dell’Unione Sovietica nella sconfitta del nazifascismo. Il testo pubblicato dal sito russo è una versione ridotta di quello originale. “Il ruolo della difesa della civiltà da parte dei sovietici nel periodo della cosiddetta seconda guerra mondiale è ancora un elemento cruciale della lotta per tutta l’umanità”, afferma LaRouche. Per questo motivo, le celebrazioni di Mosca per il settantesimo anniversario della vittoria “dovrebbero essere considerate necessarie”.

LaRouche ha anche deprecato la mancanza di istruzione tra la popolazione adulta e post-adolescente delle “potenze transatlantiche” riguardo alla storia della seconda guerra mondiale.

L’occidente soffre di una “degenerazione politica, morale e scientifica”, che ha portato a “scarsa o nessuna comprensione del significato della vita umana”.

LaRouche, spiega Sputnink News, “è un reduce della seconda guerra mondiale e scrive sul settimanale Executive Intelligence Review, pubblicato dal suo movimento, a favore del miglioramento dei rapporti USA-Russia”. Il sito russo ricorda anche che negli anni Ottanta LaRouche condusse negoziati dietro le quinte con Mosca, su incarico dell’amministrazione Reagan.

Sputnik_LaRouche_750b