Stiamo andando come sonnambuli verso la guerra nucleare?

Il 31 dicembre lo Schiller Institute ha pubblicato un lungo memorandum che ricostruisce gli ultimi tre decenni di riarmo della Nato contro la Russia. Oggi, nota il documento, le forze geopolitiche in occidente usano l’Ucraina “come innesco di uno scontro strategico con la Russia”, che potrebbe ben finire in una guerra termonucleare “che nessuno vincerebbe e a cui nessuno sopravviverebbe.”

Le condizioni poste da Mosca nelle due bozze di trattato non sono né inaccettabili né irrazionali, nota il memorandum, e sono fondamentalmente “le stesse garanzie verbali che furono date all’Unione Sovietica nel 1990 da parte degli sleali governi Bush e Thatcher, garanzie che da allora sono state sistematicamente violate”. La cronologia del memorandum le elenca tutte. https://schillerinstitute.com/blog/2021/12/24/