Quando gli altri si sottomettevano alla globalizzazione, LaRouche ci mostrò come sconfiggerla

Allorché il “nuovo ordine mondiale” fu reso istituzionale negli Stati Uniti d’America tramite il Project 1980s dell’Amministrazione di Carter, assieme alla “disintegrazione controllata” pensata per ampliare il bacino di predazione da parte del sistema neoliberista, Lyndon LaRouche reagì immediatamente, parlando ad una serie di conferenze, incontri con dirigenti politici di rilievo mondiale e campagne presidenziali. Cominciò nel 1976.
Harley Schlanger, membro del movimento americano di LaRouche, passa in rassegna la storia di questo “nuovo ordine mondiale” ormai al collasso, ricordandone la previsione formulata da LaRouche, il quale offrì al mondo le soluzioni per evitare la crisi economica in corso, dando vita a un Nuovo Sistema di Bretton Woods.


https://larouchepac.com/20201006/when-everyone-else-submitted-globalists-lyndon-larouche-showed-us-how-defeat-them