L’Ermitage aiuterà nella ricostruzione di Palmira

L’agenzia TASS ha citato Mikhail Piotrovskij, direttore del Museo Statale Ermitage di San Pietroburgo, che offre la propria assistenza nel restauro dei monumenti danneggiati o distrutti di Palmira: “Naturalmente, assumeremo una parte attiva”.

“Condivideremo le nostre esperienze di restauro di Leningrado-San Pietroburgo, dei nostri monumenti e degli ambienti cittadini”, ha dichiarato alla televisione Rossija 24, facendo riferimento alla ricostruzione post-bellica.

La direttrice generale dell’UNESCO Irina Bokova aveva sostenuto il giorno di Pasqua che la sua organizzazione sta cominciando a considerare alcune opzioni di conservazione e restauro dei monumenti storici rimasti nell’antica città e spera nella stretta collaborazione con l’Ermitage. Palmira è stata liberata dalle truppe di Assad col sostegno dei russi, prima che venisse distrutta dai barbari dell’ISIS.