Jacques Cheminade sul rogo di Notre Dame

Jaccques Cheminade, ex candidato presidenziale francese e leader di Solidarité et Progrés, ha rilasciato ieri sera la seguente dichiarazione sul rogo di Notre Dame.

“Ho appena appreso dell’incendio alla cattedrale Notre Dame de Paris. Desidero esprimere la forte emozione che proviamo tutti, amici e alleati politici, un’emozione ancor più forte perché abbiamo appena concluso il nostro seminario ad Autun, sede della cattedrale di San Lazzaro, sorella più antica di Notre Dame. Le nostre cattedrali, centri di istruzione per tutti, ispirarono le rivoluzioni industriali ed agricole del XI, XII e XIII secolo. Grazie a loro diviene manifesto il legame tra anima e materia che porta sempre ad un bene superiore per il genere umano.

Il fatto che nel XXI secolo in Francia, a Parigi, sia stato possibile un disastro simile mi sconvolge. E’ giunto il momento di unire le nostre forze in tutte le aree di attività umana, perché non possiamo restare inattivi nelle aree in cui è in gioco il genere umano, ed in cui gli esseri umani creano oggetti così meravigliosi da dover durare per sempre, ed essere per noi fonte di gioia”.