La Cina è pronta a costruire la ferrovia ad alta velocità in California

A qualche settimana dalla firma di un contratto preliminare per la costruzione della prima linea ferroviaria ad alta velocità negli Stati Uniti, quella tra Los Angeles e Las Vegas, la società nazionale cinese incaricata ha proposto formalmente di finanziare e costruire anche la linea ad alta velocità da Sud a Nord di cui si parla da tanto tempo.

Stando al Global Times cinese, un gruppo di società cinesi, insieme alla Banca per l’Export-Import della Cina (China Exim Bank), ha consegnato all’Ente Ferroviario ad Alta Velocità della California (California High Speed Rail Authority) una proposta per la costruzione di gran parte del corridoio di 500 miglia, per collegare San Francisco, Sacramento, Los Angeles e San Diego. Il consorzio cinese guidato da China Railway International offre insieme la competenza progettuale, la costruzione, la fornitura di materiale e il parco macchine, e anche il finanziamento; in questo modo sarà possibile ridurre di 68 miliardi di dollari i costi previsti.

La California ha stanziato finora soltanto 13,2 miliardi, che hanno coperto anche le spese per l’adeguamento al dubbioso schema di “limitazione e scambio del carbonio” voluto dal governatore Jerry Brown.