Trump e alleati colpiscono al fianco il morente impero britannico

Il contrasto non avrebbe potuto esser maggiore. Mentre in Canada è stata dimostrata la natura disfunzionale dei vertici dei sette, poi sei, poi cinque (!), ovvero del residuato della geopolitica britannica che ha dominato la diplomazia post-bellica, a Quingdao (Cina) ha fatto passi avanti un sistema globale alternativo tramite l’Organizzazione di Shanghai per la Cooperazione (SCO) e seguendo il principio del mutuo beneficio incarnato nella politica della Nuova Via della Seta. Mentre i leader destabilizzati del sempre meno rilevante G7 erano abbandonati da un Presidente americano piuttosto interessato allo storico incontro con il Presidente nordcoreano Kim Jong-un, mentre quei leader se ne stavano a lamentarsi il vertice di Singapore ha rifletto l’orientamento di Trump verso l’Eurasia, poiché la sua efficacia è dovuta alla sua collaborazione con la Cina, la Russia, la Corea del Sud e il Giappone.

Che cosa capiscono o sanno i milioni di persone che vivono nella regione transatlantica, di questa nuova dinamica eurasiatica incidente sul futuro? Sfortunatamente, poiché molti degli esponenti dei partiti politici occidentali egemoni continuano ad agire negli interessi della dottrina geopolitica forgiata dall’Impero Britannico e i media vomitano false notizie per sostenerla, poche ancora sono consapevoli della realtà di questa grande trasformazione in corso.

Ogni giovedì sera Helga Zepp-LaRouche, fondatrice e presidente dello Schiller Institute, tiene una presentazione breve ma incisiva, pensata per porre i suoi ascoltatori e spettatori sul palcoscenico della storia. In queste teleconferenze settimanali ella ha sia fornito un quadro d’insieme degli eventi intercorsi, analizzati dall’alto, sia un metodo di analisi che permette di prendere personalmente parte a questa trasformazione. Non perdetevi la presentazione di questa settimana e fate in modo che sempre più persone vengano a conoscenza di questa rara occasione di assumere una individuale potenza di pensiero e di azione, fuori della bolla di menzogne e disinformazione, in coerenza con lo “Spirito della Nuova Via della Seta”. Seguila sul sito newparadigm.schillerinstitute.com.