MoviSol e Democrazia Diretta ad Arezzo: separazione bancaria e BRICS

Sabato scorso, al mercato di Arezzo, MoviSol ha condiviso un gazebo con gli attivisti di Democrazia Diretta. A parlare con i passanti era presente anche il consigliere regionali Chiurli, primo in Italia a presentare una mozione a favore della reintroduzione di una legge sul modello Glass-Steagall presso un Consiglio Regionale, quello toscano. A fine giornata è risultato evidente quanto la separazione bancaria trovi consensi crescenti tra gli elettori, indipendentemente dall’appartenenza politica. Cresce anche la sfiducia nei confronti delle istituzioni, percepite come un ostacolo dalla quasi totalità degli imprenditori con i quali abbiamo avuto il piacere di scambiare qualche opinione.


 

Nei prossimi mesi, che porteranno alle elezioni di maggio per il rinnovamento del Consiglio Regionale toscano, MoviSol e Democrazia Diretta gireranno diverse piazze e mercati per conoscere e farsi conoscere. Sul nostro sito troverete a breve il calendario degli appuntamenti: non perdete l’occasione per passare a trovarci quando saremo nelle vostre vicinanze!

 

gs-Arezzo_02