La saggezza amorevole di Leibniz, contrapposta alla malvagia riduzione alla logica proposta da Russell

Quando il vostro prossimo cambia discorso o, anche rispondendovi, dimostra di non capire quanto sia profonda la crisi in cui versiamo, è naturale che vi poniate la domanda: “Come siamo arrivati a questo? Come è potuto diventare così stupido?”

Vi presentiamo un video in cui Jason Ross, del gruppo di ricerca scientifica del LaRouchePAC, conduce una discussione sul decadimento cognitivo e morale del XX secolo, attuato essenzialmente sostituendo alla creatività la logica – e conclude con alcuni concetti derivati dal pensiero di Gottfried W. Leibniz che permettono di mirare a una concezione dell’uomo e della scienza ben diversa.

Se un lettore volesse sottoporci la propria traduzione italiana, integrale o parziale, dell’intervento, gliene saremmo grati.