Per chi lavora nella ricerca spaziale, la Cina è diventata il Paese cui rivolgersi, soprattutto dopo il successo dell’allunaggio del veicolo spaziale Chang’e-4 sull’emisfero nascosto della Luna all’inizio di gennaio. L’Agenzia Spaziale Europea (ESA) è stata tra le prime a cercare una maggiore cooperazione con la controparte cinese, la CNSA, in particolare nelle missioni lunari. […]