image

image

Angela Merkel fa la levatrice del governo giallorosso

Stando al quotidiano La Repubblica, la Cancelliera tedesca Angela Merkel sarebbe intervenuta personalmente nei negoziati per la formazione del nuovo governo Conte a favore della coalizione giallorossa. Quando i colloqui tra PD e M5S erano sul punto di una rottura il 30 agosto, per via del programma a 20 punti presentato dal leader del M5S […]

Vai all'articolo...

L’UE prepara un altro mega-salvataggio bancario

Mentre le avvisaglie del prossimo crac finanziario globale si fanno sempre più visibili, i leader dell’UE si preparano a salvare le megabanche con nuove gigantesche iniezioni di liquidità. In un discorso tenuto il 19 settembre a Francoforte, il Ministro delle Finance tedesco Olaf Scholz ha sollecitato una rapida conclusione dei negoziati per creare “una sorta […]

Vai all'articolo...

Ai soci della ex Banca Popolare di San Felice: separazione bancaria e rinascita

MoviSol, 19 gennaio 2018

Vai all'articolo...

I banchieri vedono il crac in arrivo e preparano il prelievo forzoso

A giudicare dal numero degli avvertimenti sul crac finanziario imminente che vengono improvvisamente lanciati da banchieri e istituzioni finanziarie ci si chiede se stavolta faranno qualcosa per impedirlo. Ma l’unico rimedio, quello di separare la bolla che scoppia dall’economia reale, con la riforma Glass-Steagall, non è sull’agenda. Invece, si pratica e si parla sempre più […]

Vai all'articolo...

Il PD si oppone alla separazione bancaria e preferisce il furto dei nostri risparmi

Ancora una volta, al Parlamento italiano, le opposizioni hanno invocato la separazione delle banche ordinarie (commerciali e di deposito) dalle banche d’affari. E’ accaduto quando, al Senato, è stato discusso e poi approvato il testo di legge per l’istituzione della Commissione di Inchiesta sul sistema bancario e finanziario. Il presidente della VI Commissione del Senato, […]

Vai all'articolo...

La BCE e l’UE vogliono punire l’Italia con la Troika

La scorsa settimana, la Banca Centrale Europea ha preso due decisioni che mostrano la ferma determinazione delle istituzioni dell’UE a perseguire le stesse politiche respinte dagli elettori italiani al referendum del 4 dicembre e “punire” l’Italia per l’esito del voto. Da una parte, la BCE ha annunciato la prosecuzione dell’accanimento terapeutico nei confronti del sistema […]

Vai all'articolo...

Due manifesti di MoviSol in difesa della Costituzione sequestrati dalla polizia alla manifestazione del PD a Roma

MoviSol, 29 ottobre 2016

Vai all'articolo...

Tornano il bail-in e il furto delle pensioni

MoviSol, 8 settembre 2016

Vai all'articolo...

I ricchi temono la Glass-Steagall mentre il popolo la chiede a gran voce

MoviSol, 16 agosto 2016

Vai all'articolo...

Diciamo un chiaro “NO” a tutto questo!

Editoriale di Liliana Gorini, 13 agosto 2016

Vai all'articolo...

Helga Zepp-LaRouche a Pechino: la Nuova Via della Seta diventa la Via della Seta Mondiale

MoviSol, 11 agosto 2016

Vai all'articolo...

La Nuova Presidenza degli Stati Uniti d’America parta dalle “quattro leggi” di Lyndon LaRouche

MoviSol, 8 agosto 2016

Vai all'articolo...

Nessun salvataggio delle banche europee, ma adozione della prospettiva LaRouche-Herrhausen

MoviSol, 4 agosto 2016

Vai all'articolo...

Presidenziali negli Stati Uniti: il ripristino della legge Glass-Steagall è incluso in entrambe le piattaforme

MoviSol, 22 luglio 2016

Vai all'articolo...

Il partito della guerra è sulla difensiva ma non è sconfitto

MoviSol, 20 luglio 2016

Vai all'articolo...

Chiesto a viva voce alla Camera un dibattito sulla separazione bancaria, ma Renzi boccia gli emendamenti

MoviSol, 3 luglio 2016

Vai all'articolo...

Renzi: questo è il fin di chi fa mal

Editoriale di Liliana Gorini, 12 giugno 2016

Vai all'articolo...

Gorini a Radio Gamma 5: sta a noi cittadini fermare il prelievo forzoso

MoviSol, 8 giugno 2016

Vai all'articolo...

“Abbandonare insieme la traiettoria dell’austerità e della paura, e ritornare padroni del credito”

Flavio Tabanelli, 20 maggio 2016 (5 giugno 2016)

Vai all'articolo...

I parlamentari del M5S promuovono la Glass-Steagall a Strasburgo

Marco Zanni e Luigi Di Maio, rispettivamente portavoce M5S nella Commissione Finanze del Parlamento Europeo e vicepresidente della Camera dei Deputati, hanno illustrato la proposta di separazione bancaria nel corso di una conferenza stampa a Strasburgo l’11 maggio. “Nella cornice della European Banking Structural Reform”, ha spiegato Zanni, “abbiamo proposto una separazione bancaria, un moderno […]

Vai all'articolo...

MoviSol a Montichiari: Glass-Steagall o furto dei nostri risparmi

MoviSol, 18 aprile 2016

Vai all'articolo...

Il Comitato Economico e Sociale Europeo chiede la Glass-Steagall

Due voci autorevoli nel mondo di lingua tedesca hanno chiesto un regime di netta separazione bancaria modellato sulla legge Glass-Steagall introdotta dal Presidente Roosevelt nel 1933. Il 17 marzo, Il Comitato Economico e Sociale Europeo (CESE) ha approvato, con 291 voti favorevoli e 3 contrari, un memorandum politico indirizzato al Consiglio Europeo che include un […]

Vai all'articolo...

Marco Zanni e Marco Valli a Capitol Hill per discutere di separazione bancaria (3)

MoviSol, 23 marzo 2016

Vai all'articolo...

Marco Zanni e Marco Valli a Capitol Hill per discutere di separazione bancaria (2)

MoviSol, 10 marzo 2016

Vai all'articolo...

La City di Londra über alles, ovvero niente può salvare l’euro

MoviSol, 25 febbraio 2016

Vai all'articolo...

La banca spagnola Bankia rimborserà tutti gli investitori colpiti dal “Bail-in”, dopo la sentenza di un tribunale

MoviSol, 24 febbraio 2016

Vai all'articolo...

Dibattito sulla politica economica in Russia

MoviSol, 12 febbraio 2016

Vai all'articolo...

L’accordo sulla “bad bank” italiana rinvia la crisi dell’euro

L’accordo raggiunto all’ultimo minuto tra la Commissione Europea e il governo italiano sulle sofferenze bancarie ha evitato una crisi che avrebbe fatto implodere il sistema dell’euro. La Commissione ha accettato che il governo garantisca di fatto una fetta sostanziale delle sofferenze, così allontanando temporaneamente il rischio che una o più grandi banche fossero costrette a […]

Vai all'articolo...

L'”assalto dei cannibali” è colpa di Obama

MoviSol, 29 gennaio 2016

Vai all'articolo...

Come il 2007, anzi peggio…

I mercati azionari globali hanno distrutto 3,2 mila miliardi di dollari nei primi dieci giorni del 2016, quasi quanto l’intero PIL della Germania. Mentre prepariamo questo articolo per la pubblicazione, la frana delle borse continua. Come Lyndon LaRouche aveva previsto molto prima dello scoppio della bolla nel 2007, quando questa dinamica si mostrò per la […]

Vai all'articolo...

MoviSol a Bologna alle proiezioni de “La Grande Scommessa”

Ieri sera ha fatto tappa davanti ai cinema di Bologna la manifestazione di MoviSol per la separazione bancaria, contro l’attacco al risparmio previsto dal meccanismo del bail-in (prevlievi forzosi dai conti correnti) e, più in generale, per la ripresa economica delle nazioni entro la dinamica di crescita dei BRICS (vedi “La Nuova Via della Seta […]

Vai all'articolo...

I “saggi” tedeschi prevedono una valanga di prelievi forzosi per l’Italia, che dovrebbe decidersi a uscire dall’euro

MoviSol, 13 gennaio 2016

Vai all'articolo...

Il regime di bail-in accelera la disintegrazione del sistema

MoviSol, 13 gennaio 2016

Vai all'articolo...

Un messaggio di emergenza di LaRouche: è giunta l’ora di denunciare la barbarie saudita e chiudere Wall Street

MoviSol, 5 gennaio 2016

Vai all'articolo...

Un eurodeputato verde loda l’unione bancaria e, implicitamente, il prelievo forzoso

Sven Giegold, eurodeputato verde dalla Germania, ha chiesto a Capodanno un accelerazione della europeizzazione delle politiche, sostenendo in modo esplicito che la proposta di unione bancaria europea sia un “successo” in quanto significherebbe l’inizio di una rinnovata regolamentazione del mercato finanziario. Giegold ha lodato in particolare il pacchetto della cosiddetta ‘risoluzione bancaria’, poiché con i […]

Vai all'articolo...

Liliana Gorini a Radio Gamma 5: separazione bancaria o caos dall’1 gennaio

Liliana Gorini, 30 dicembre 2015

Vai all'articolo...

Anche a Bologna:
Separazione bancaria! No al bail-in!

MoviSol, 28 dicembre 2015

Vai all'articolo...

Si ritorna alla confisca dei beni personali, come con il nazi-fascismo?

Viene da stropicciarsi gli occhi! In che mondo siamo? Dopo l’autorizzazione accordata dalle autorità olandesi ai “lavoratori del sesso” di pagare le loro lezioni di guida “in natura”, la Danimarca fa un passo più in là verso una politica di disumanizzazione il cui odore ricorda la peste delle camicie brune. Presentata in novembre, già in […]

Vai all'articolo...

MoviSol intervistato da Opinione Pubblica sulla Glass-Steagall

Riportiamo integralmente l’intervista concessa da Massimo Lodi Rizzini a Mirco Coppola per Opinione Pubblica di oggi. Lodi Rizzini: “Separazione bancaria unica soluzione a bolle finanziarie” L’esperto: “Eliminare Wall Street e la City. Inutile prendersela solo con la Boschi invece che con tutto il sistema” Sig. Lodi Rizzini iniziamo subito dal decreto salva-banche. Il recente bail-in […]

Vai all'articolo...

LaRouche: arrestare i banchieri che preparano il furto del bail-in

Il 24 dicembre Lyndon LaRouche ha chiesto che i banchieri di Wall Street e della City di Londra che si accingono dal 1 gennaio a rubare miliardi di dollari di risparmi direttamente dai conti correnti, nell’ambito delle procedure di bail-in per salvare le banche, dovrebbero essere prontamente arrestati e messi in galera prima che commettano […]

Vai all'articolo...

Sanzioni, profughi e bail-in: l’UE continua ad autodistruggersi

MoviSol, 25 dicembre 2015

Vai all'articolo...

La prospettiva di uscita dalla crisi, alla Vigilia di Natale

MoviSol, 24 dicembre 2015

Vai all'articolo...

Un messaggio di emergenza per la vigilia di Natale

MoviSol, 24 dicembre 2015

Vai all'articolo...

Chiudere Wall Street e l’impero britannico, per uscire dalla crisi

MoviSol, 23 dicembre 2015

Vai all'articolo...

Il Sen. Candiani chiede che si discuta in aula di separazione bancaria

MoviSol, 21 dicembre 2015

Vai all'articolo...

E ora tutti parlano della Glass-Steagall

Editoriale di Liliana Gorini, 19 dicembre 2015

Vai all'articolo...

LaRouche: chiudiamo Wall Street, basta coi suicidi!

LaRouche, 15 dicembre 2015

Vai all'articolo...

Il mini bail-in in Italia è sufficiente a scatenare il panico

MoviSol, 2 dicembre 2015

Vai all'articolo...

MoviSol sostiene le giuste richieste degli allevatori: prezzi congrui e Glass-Steagall per rilanciare l’economia reale!

Editoriale di Liliana Gorini, 14 novembre 2015

Vai all'articolo...

Passa inosservata la truffa più grande, il prelievo forzoso

Editoriale di Liliana Gorini, 25 ottobre 2015

Vai all'articolo...

Grecia: il debito rimane la priorità

MoviSol, 26 settembre 2015

Vai all'articolo...

Grecia: continua il tentativo di golpe mentre i creditori preparano il prelievo forzoso

Il tentativo di golpe avviato dai creditori della Grecia continua indisturbato, benché il governo abbia accettato il nuovo pacchetto alle condizioni imposte dall’UE. Il Premier Alexis Tsipras, a costo di creare una scissione nel partito di governo Syriza, ha fatto approvare tutte le misure di austerità che erano state pretese per ottenere un finanziamento di […]

Vai all'articolo...

In arrivo anche il prelievo forzoso?

MoviSol, 2 luglio 2015

Vai all'articolo...

“Non è la Grecia a fallire, ma sono piuttosto la Merkel, Schäuble e l’UE”

Dopo che l’Unione Europea ha respinto nuovamente le proposte avanzate dal governo ellenico, il Premier Tsipras ha annunciato che si terrà un referendum il 5 luglio per chiedere alla popolazione se accettare o meno le nuove misure di austerità dell’UE. A questi sviluppi è dedicata una dichiarazione di Helga Zepp-LaRouche del 28 giugno, dal titolo […]

Vai all'articolo...

La AIIB e il Credito (video)

Flavio Tabanelli, video, 25 marzo 2015

Vai all'articolo...

Svizzera, Grecia, Parlamento Europeo: le prossime battaglie per la Glass-Steagall

MoviSol, 28 febbraio 2015

Vai all'articolo...

L’inchiesta svizzera su HSBC interseca la battaglia per la Glass-Steagall

MoviSol, 28 febbraio 2015

Vai all'articolo...

Gli europarlamentari M5S lanciano la Glass-Steagall a Milano

MoviSol, 16 dicembre 2014

Vai all'articolo...

Conferenza a Milano su Glass-Steagall e BRICS+

Milano, 25 ottobre 2014. Conferenza organizzata da Massimo Kolbe Massaron, intervento per MoviSol di Massimo Lodi Rizzini (Economista MoviSol)

Vai all'articolo...

Pubblicata alla Camera la proposta di legge dell’On. Schullian per la separazione bancaria (Legge Glass-Steagall)

MoviSol, 6 ottobre 2014

Vai all'articolo...

La separazione bancaria, unica “riforma” che consenta la crescita

MoviSol, 13 agosto 2014

Vai all'articolo...

Sempre più urgente la legge Glass-Steagall

MoviSol, 4 aprile 2014

Vai all'articolo...

Il Consiglio Provinciale di Bologna chiede la separazione bancaria

MoviSol, 28 marzo 2014

Vai all'articolo...

Presentata a Galliate Lombardo una mozione per la separazione bancaria

Movisol, 15 marzo 2014

Vai all'articolo...

Presentata a Carugate una mozione per la separazione bancaria

MoviSol, 4 marzo 2014

Vai all'articolo...

Accelera la battaglia per la separazione bancaria (UE)

MoviSol, 18 febbraio 2014

Vai all'articolo...

Che cosa c’è in gioco nella crisi ucraina?

MoviSol, 20 dicembre 2013

Vai all'articolo...

Nuove iniziative in Europa per la separazione bancaria

MoviSol, 20 dicembre 2013

Vai all'articolo...

Approvata all’unanimità al Consiglio Regionale lombardo una mozione per la separazione bancaria

MoviSol, 16 novembre 2013

Vai all'articolo...

Conferenza di Sanremo sulla legge Glass-Steagall di separazione bancaria

Sanremo, 9 novembre 2013. Relatori: Liliana Gorini (Presidente MoviSol), Massimo Lodi Rizzini (Economista MoviSol); moderatore: Antonella Banaudi (MoviSol)

Vai all'articolo...

Il voto del Parlamento svizzero per la separazione bancaria è un potente messaggio politico per il mondo intero

di Claudio Celani, Vicepresidente di MoviSol Lunedì 9 settembre [2013] il Consiglio Nazionale, camera bassa del Parlamento svizzero, ha votato con una maggioranza di 3 a 2 tre differenti mozioni richiedenti l’adozione di un sistema di netta separazione tra banche, secondo i criteri della legge Glass-Steagall. La Svizzera è uno dei centri finanziari più importanti […]

Vai all'articolo...

IL PASSO SUCCESSIVO

Pace e crescita economica!

La Campagna

Editoriali e Video

  • Infrastrutture e corridoi di sviluppo per Mediterraneo, Africa e Asia

    Infrastrutture e corridoi di sviluppo per Mediterraneo, Africa e Asia

  • 1

L’archivio sul vecchio sito

Login Form

scathd.com boxfetish.net extremeclip.net