La commemorazione della vita creativa di LaRouche che si è tenuta a New York il 7 giugno ha avuto un forte impatto sui partecipanti, rendendo visibile a tutti l’enorme portata dei contributi dati dall’economista e scienziato americano mancato lo scorso febbraio. Come ha dichiarato Helga Zepp-LaRouche nella videoconferenza di questa settimana, la maggior parte delle persone vive la propria vita giorno dopo giorno, mentre LaRouche li sfidava a pensare ai prossimi 50 anni o 100 anni a venire. Il Nuovo Paradigma che sta emergendo fu proposto da LaRouche decenni fa, ed egli dedicò la sua vita a realizzare questa visione del futuro.

Oggi Putin ha parlato della crisi strategica in corso, e del fatto che i rapporti tra Russia e Stati Uniti stanno deteriorando, anche se per il Presidente Trump è ancora possibile sviluppare “ottimi rapporti” con Russia e Cina. Lo ha ribadito anche Putin parlando al Forum di San Pietroburgo ed a Bisket. Ma l’impero britannico continua la sua spinta per la guerra, come dimostrano le ultime false notizie sull’Iran.

La signora LaRouche invita i nostri lettori a seguire con attenzione il video della commemorazione (qui sotto), che include numerosi interventi di LaRouche e contributi musicali di grande valore artistico. Le soluzioni alla crisi esistono, a patto che vengano realizzate le proposte di LaRouche, tra cui le sue quattro leggi (prima tra tutte la legge Glass-Steagall).