Videoconferenza di Helga Zepp-LaRouche: Mueller è sotto attacco pubblicamente, è ora di porre fine al regno della geopolitica

21 dicembre 2017

ore 18:00

www.newparadigm.schillerinstitute.com/

La diffusione nelle ultime settimane del dossier del LaRouche PAC su Robert Mueller, dal titolo “Robert Mueller è un assassino legale amorale: porterà a compimento il suo lavoro se lo lascerete fare”, ha incoraggiato coloro che stanno combattendo contro il tentato golpe, in corso negli Stati Uniti, contro il Presidente Donald Trump.

Il movimento di Lyndon LaRouche ha denunciato una rete criminale di funzionari chiave, collaboratori diretti di Mueller, che segue gli ordini di marcia provenienti direttamente dai più alti livelli dell’intelligence britannico. Il ruolo supremo dei britannici, evidente in modo esemplare nel “dossier ingannevole” preparato e diffuso rispettivamente da Christopher Steele e dalla società Fusion GPS, finanziato dall’apparato elettorale di Hillary Clinton, è ora oggetto di audizioni presso alcune commissioni parlamentari e di un numero crescente di articoli sui media principali.

Benché l’operazione si ripercuota contro Mueller, la battaglia non è ancora vinta. L’Amministrazione Trump deve ancora affrontare alcuni temi strategici cruciali, tra i quali l’approfondimento delle buone relazioni con Russia e Cina e la necessità di preparare gli Stati Uniti alla crisi finanziaria delle nazioni della regione transatlantica. È chiaro che se questi temi saranno affrontati nei prossimi giorni e settimane, sarà possibile porre fine alla follia genocida che si associa alla dottrina imperiale chiamata “geopolitica”, una dottrina pensata per garantire la sopravvivenza delle strutture imperiali a discapito della popolazione umana a livello planetario.

Non c’è nulla di più urgente che scardinare questo sistema geopolitoco, unipolare a livello delle relazioni internazionali, e sostituirlo con un Nuovo Paradigma fondato sul mutuo sviluppo di tutte le nazioni del mondo, al quale lo Schiller Institute lavora da decenni. Come avevamo annunciato a gennaio, quest’anno ha dimostrato che i nostri sforzi di portare gli Stati Uniti e l’Europa nel Nuovo Paradigma stanno dando i primi frutti.

Seguite anche questa settimana la videoconferenza di Helga Zepp-LaRouche, fondatrice e presidente dello Schiller Institute, per ragionare su come intervenire strategicamente affinché la dottrina della geopolitica sia definitivamente sepolta.