In tutta la sua vita, l’economista americano Lyndon LaRouche si è battuto per un nuovo ordine economico mondiale più giusto, per combattere il sottosviluppo, per porre fine allo sfruttamento coloniale in Africa e nel terzo mondo, per combattere la degradazione economica e culturale. Le sue proposte in politica economica, tra cui il ripristino della legge Glass-Steagall, le 4 leggi di LaRouche e la Nuova Via della Seta, sono oggi al centro del dibattito in molti paesi, tra cui l’Italia. Per questo motivo nel 1986 fu incarcerato per le sue idee dagli stessi interessi finanziari anglo-americani che oggi tentano un golpe contro il Presidente degli Stati Uniti, tra cui l’inquirente speciale Robert Mueller.

Il documentario che pubblichiamo dimostra che si trattò di un processo politicamente motivato, e include le testimonianze dell’ex ministro della Giustizia americano Ramsey Clark, di sua moglie Helga Zepp-LaRouche e di altre personalità famose che nel 1995 chiesero la sua liberazione in tutto il mondo. Ti chiediamo di diffondere questo documentario per chiedere la riabilitazione di LaRouche.

Ti chiediamo inoltre di sottoscrivere le seguenti petizioni per la riabilitazione di LaRouche, la prima sul sito LPAC, la seconda è una lettera di Liliana Gorini, presidente di MoviSol, al Presidente Trump in cui si chiede la riabilitazione di LaRouche, e può essere sottoscritta inviando il seguente messaggio a movisol2@libero.it “sottoscrivo la petizione per la riabilitazione di LaRouche”.
Petizione per chiedere al Presidente Trump che LaRouche venga scagionato!
MoviSol scrive al Presidente Trump per chiedere la riabilitazione di LaRouche