E’ scoppiata una guerra commerciale tra Stati Uniti e Cina?

L’annuncio del Presidente Trump di potenziali dazi per 50 miliardi di dollari su prodotti cinesi, a cui ne ha aggiunti altri 100 in risposta alla contromossa cinese, ha fatto parlare di guerra commerciale inevitabile. Ma è così? Ci sono due questioni da prendere in considerazione, che vengono generalmente ignorate dai difensori del sistema attuale in […]

Vai all'articolo...

I dinosauri della geopolitica occidentale non sanno come gestire l’evoluzione

Il discorso al Parlamento del Presidente russo Vladimir Putin il 1 marzo è stato un vero e proprio choc per le élite transatlantiche. Come abbiamo riferito la scorsa settimana, Putin ha presentato le nuove armi che la Russia ha sviluppato per adeguarsi ai sistemi di difesa missilistica installati dagli Stati Uniti e dalla NATO, e […]

Vai all'articolo...

Videoconferenza di Helga Zepp-LaRouche sulla Nuova Via della Seta

In una dichiarazione della scorsa settimana, Helga Zepp-LaRouche si è occupata di ciò che ha definito il “nuovo choc alla Sputinik” impartito dalla Russia di Vladimir Putin, scrivendo: “In un contesto su scala transatlantica di opposizione isterica alla Russia e alla Cina concepibile soltanto come propaganda probellica, il Presidente russo Putin ha sganciato una metaforica […]

Vai all'articolo...

La geopolitica porta alla guerra: videoconferenza di Helga LaRouche

Chiunque dubitasse di quanto afferma Helga Zepp-LaRouche sul rischio di guerra insito nella mancata transizione al nuovo paradigma della Nuova Via della Seta, e l’urgente abbandono del vecchio paradigma, fatto di pregiudizi geopolitici, valuti la follia dell’ultimo rapporto pubblicato dal Center for Strategic and International Studies (CSIS) il 20 febbraio scorso. “Reggere alla sorpresa nei […]

Vai all'articolo...

La crescente isteria dei neoconservatori nei confronti della Cina dimostra che lo spirito della Nuova Via della Seta è inarrestabile

Videoconferenza di Helga Zepp-LaRouche giovedì ore 18 www.newparadigm.schillerinstitute.com I tamburi di guerra contro l’iniziativa cinese “Una Cintura, Una Via” (Belt and Road Initiative, BRI), rullati negli ambienti geopolitici della regione transatlantica e dalle loro marionette politiche, come il senatore americano Marco Rubio, attestano l’efficace e crescente influenza della diplomazia del Presidente cinese Xi Jinping per […]

Vai all'articolo...

Video conferenza di Helga Zepp-LaRouche: il nuovo paradigma dopo il viaggio in Asia del Presidente americano Trump

Dire che il viaggio in Asia del Presidente americano Trump è stato storico è a tutti gli effetti un’attenuazione della realtà! Benché la tappa pechinese del viaggio e gli incontri con il Presidente cinese Xi Jinping abbiano goduto del massimo risalto, i suoi vertici con gli altri capi di stato, compreso il Presidente russo Putin, […]

Vai all'articolo...

Il bilancio della visita di Trump in Asia

Per molti aspetti, la visita di Donald Trump in Asia è stata storica. Dopo aver consolidato i già buoni rapporti con il premier giapponese Shinzo Abe e il leader sudcoreano Moon Jae-in nella prima parte del viaggio, la sua “visita di stato plus” in Cina è stato un momento saliente, seguito dalla partecipazione ai vertici […]

Vai all'articolo...

Il capo dello staff della Casa Bianca: la Cina non è un nemico

La maggior parte dei media transatlantici manca di obiettività nei confronti della Cina. Le iniziative di Pechino vengono solitamente inquadrate in presunti disegni egemonici e Xi Jinping viene acriticamente paragonato a Mao. Pressato su questo tema, il capo dello staff della Casa Bianca John Kelly ha impartito una lezione di sobrietà. In un’intervista a Laura […]

Vai all'articolo...

L’Asia al centro della ribalta durante il viaggio di Trump

Tutti gli occhi sono puntati sulla visita di Donald Trump in Asia. Il 5 novembre il Presidente americano è arrivato a Tokyo e di lì si sposterà a Seul, dove affronterà sicuramente la crisi nord-coreana. Ma la tappa più importante del viaggio sarà la visita in Cina l’8 novembre. Trump è il primo capo di […]

Vai all'articolo...

La cooperazione tra Stati Uniti, Cina e Russia può porre fine alla geopolitica, aprire una “nuova era di civiltà”

I leader delle tre principali potenze nucleari del mondo si stanno muovendo per migliorare i rapporti tra i loro Paesi e rafforzare la cooperazione in varie aree. Questa dovrebbe essere un’ottima notizia per tutte le persone ragionevoli e amanti della pace nel mondo. Eppure, in Europa e negli Stati Uniti, i media dominanti e quasi […]

Vai all'articolo...

La dinamica della Nuova Via della Seta è inarrestabile

Il 18 ottobre, il Presidente cinese Xi Jinping (nella foto, col Segretario di Stato USA Tillerson) ha aperto il XIX Congresso del Partito Comunista Cinese presentando una visione ottimistica del futuro per la Cina e per il mondo, basata sul percorso tracciato per i prossimi trent’anni. Puntando sul significato dell’Iniziativa Belt and Road (la Nuova […]

Vai all'articolo...

Il vertice BRICS indica la via d’uscita dalla crisi

Visto dal mondo transatlantico, il futuro appare cupo. Oltre al pericolo di guerra nucleare e di crollo del sistema finanziario, e alle devastazioni prodotte dall’austerità e dai disinvestimenti, la fazione dell’”Impero Britannico” è apertamente impegnata, con i suoi servizi di intelligence, nel tentativo di rovesciare il Presidente degli Stati Uniti d’America, al costo di scatenare […]

Vai all'articolo...

La pace con Russia e Cina va bene, la pace con Wall Street no!

Nella settimana successiva al G20 di Amburgo si sono già sentiti gli effetti della serie degli incontri bilaterali ai margini del vertice. Il più importante, come abbiamo riferito la settimana scorsa, è stato il faccia a faccia tra il Presidente Putin e il Presidente Trump, giudicato positivamente da entrambi i leader, e che ha mandato […]

Vai all'articolo...

Xi Jinping in Germania: il commento di Helga Zepp-LaRouche ripreso da Xinhua

Al suo arrivo in Germania il 4 luglio, il Presidente cinese Xi Jinping è stato accompagnato da un suo articolo, pubblicato sui principali media, dal titolo “Fare del mondo un posto migliore” (vedi http://usa.chinadaily.com.cn/2017-07/05/content_29994986_2.htm). Xi ha sottolineato che “Il Forum Belt and Road per la Cooperazione Internazionale, che si è tenuto recentemente a Pechino, mira […]

Vai all'articolo...

Al vertice G20 potrebbe emergere una nuova configurazione politica

Il vertice G20 che si terrà il 7-8 luglio ad Amburgo, in Germania, potrebbe finire col promuovere un’agenda diversa da quella che pianificava il Paese ospite. A quanto pare, gli incontri bilaterali che si terranno ai margini del vertice saranno molto più decisivi dell’evento stesso. Il più atteso è il primo incontro faccia a faccia […]

Vai all'articolo...

Importanti iniziative per consolidare i buoni rapporti tra Washington, Mosca e Pechino

Gli sviluppi degli ultimi dieci giorni indicano che gli Stati Uniti forse stanno rispondendo all’appello lanciato da Lyndon ed Helga Zepp-LaRouche tre anni fa, ripetuto con maggiore intensità dopo l’elezione di Donald Trump alla Casa Bianca, affinché gli Stati Uniti accettino l’offerta della Cina di entrare a far parte della Nuova Via della Seta. Il […]

Vai all'articolo...

Il vertice della SCO si concentra su stabilità e lotta al terrorismo

La scorsa settimana è stata condita da una buona dose di sorprese, manovre e tensioni, ma tutto si può sussumere sotto le contraddizioni fondamentali tra il vecchio e il nuovo paradigma. Il vecchio paradigma è riflesso negli spettacolari attacchi del “deep state” contro Donald Trump, dovuti principalmente all’intenzione dichiarata della Casa Bianca di migliorare i […]

Vai all'articolo...

La Nuova Via della Seta renderà possibile la crescita in tutto il mondo

Il seguente articolo è stato pubblicato dalla rivista cinese China Invest, e consiste nell’intervento di Helga Zepp-LaRouche, presidente dello Schiller Institute, nell’ambito del Forum Belt and Road a Pechino. Benché quasi tutti fossero inizialmente contrari alla iniziativa cinese Belt and Road (Una Cintura, Una Via, BRI), o si limitassero a tacerne l’esistenza, di recente molti […]

Vai all'articolo...

Il Deep State tenta un replica del Watergate

Se la vostra unica fonte di informazione sono i media principali, penserete sicuramente che il Presidente Trump stia andando incontro a un rapido impeachment, a meno che non si dimetta prima! Ogni giorno esce uno scandalo nuovo, sostenuto da fonti anonime, che vengono trattate dai direttori dei giornali come se fossero state verificate, e che […]

Vai all'articolo...

Il Forum della Nuova Via della Seta a Pechino vara il “progetto del secolo”

MoviSol, 15 maggio 2017

Vai all'articolo...

Il China Daily riprende l’appello di Helga Zepp-LaRouche a Trump di partecipare al Forum sulla BRI

Una settimana prima del Forum Belt and Road (BRI) a Pechino, l’edizione in lingua inglese di China Daily USA ha citato l’appello di Helga Zepp-LaRouche a Trump a partecipare personalmente all’evento. L’articolo di Wang Linyan, datato 5 maggio, era intitolato “Trump incoraggiato a partecipare al Forum Belt-Road” (vedi http://usa.chinadaily.com.cn/epaper/2017-05/05/content_29219579.htm). “La cosa migliore sarebbe se il […]

Vai all'articolo...

Stati Uniti e Cina si avvicinano sul tema della Corea del Nord

Stando ai media, l’amministrazione americana starebbe per lanciare un attacco contro la Corea del Nord, aprendo un conflitto che potrebbe portare a una guerra mondiale. Nei fatti, pur avendo concentrato una forza militare attorno alla penisola coreana, Donald Trump ha avuto almeno due conversazioni telefoniche con il collega cinese dopo l’incontro del 6-7 aprile a […]

Vai all'articolo...

Conferenza dello Schiller Institute a New York: urge la cooperazione tra Stati Uniti e Cina

MoviSol, 27 aprile 2017

Vai all'articolo...

Russia e Stati Uniti creano un gruppo di lavoro: i britannici sono furiosi, mentre emergono prove delle loro menzogne sulla Siria

Alla riunione del Consiglio di Sicurezza dell’ONU di mercoledì scorso, convocato per votare l’ennesima risoluzione contro la Siria proposta da Regno Unito, Francia e Stati Uniti, è emersa la verità: lo scopo della politica estera britannica è quello di distruggere ogni possibilità che Stati Uniti e Russia possano collaborare. E’ quanto ha dichiarato con forza […]

Vai all'articolo...

Gli americani vogliono ancora essere comandati dall’FBI?

Pubblichiamo un editoriale del LaRouche PAC: Dal 4 marzo, quando il Presidente Trump ha denunciato intercettazioni da parte di Barack Obama, siamo arrivati a un certo parossismo di paura tra i congressisti. Benché cerchino di negarlo, sui loro volti si legge questa cruda realtà: sono terrorizzati. Lo dimostra anche la farsesca audizione della Commissione di […]

Vai all'articolo...

La verità sulle fake news: si vuole impedire la cooperazione con la Russia

In occasione dell’audizione della Commissione d’Intelligence della Camera dei Rappresentanti degli Stati Uniti, che indica una regia internazionale nel controllo dei media, il 20 marzo è stata provocata un’ondata di isteriche cosiddette fake news sul tema “Indagine sulle Misure Attive della Russia”. Il Bildzeitung ieri ha parlato di “Trumpgate”: secondo la testata tedesca gli Stati […]

Vai all'articolo...

Guardare all’Asia per risolvere le tensioni transatlantiche

Mentre il G20 finanziario a Baden-Baden e la visita del Cancelliere Merkel al Presidente Trump hanno confermato i difficili rapporti tra gli Stati Uniti e l’Unione Europea, c’è l’opportunità di rimetterli in carreggiata con l’iniziativa Belt and Road proposta dalla Cina. Come abbiamo riferito la scorsa settimana, il governo cinese sta organizzando il grande Belt […]

Vai all'articolo...

Xi Jinping fa all’Italia un’offerta che non si può rifiutare

In occasione della visita della delegazione guidata dal Presidente della Repubblica Mattarella in Cina dal 21 al 26 febbraio, Il Presidente cinese Xi Jinping ha invitato l’Italia a partecipare al vertice del 14-15 maggio su “Una Cintura e una Via: Cooperazione per la Prosperità Comune”, a Pechino. Mattarella ha risposto esprimendo “massimo interesse nell’Iniziativa One […]

Vai all'articolo...

America First o gli scopi comuni del genere umano?

MoviSol, 22 gennaio 2017

Vai all'articolo...

Il Presidente Xi Jinping porta la cooperazione vincente a Davos

MoviSol, 17 gennaio 2017

Vai all'articolo...

Zepp-LaRouche: mettere nell’agenda del G20 un Piano Marshall per Medio Oriente ed Africa

La fondatrice dello Schiller Institute Helga Zepp-LaRouche ha chiesto al prossimo G20 a guida tedesca di mettere all’ordine del giorno la ricostruzione economica a lungo termine della Siria, con la prospettiva di adesione all’iniziativa cinese della Nuova Via della Seta, quando le condizioni politiche lo permetteranno. C’è bisogno di un programma di ricostruzione sostenuto da […]

Vai all'articolo...

La dinamica della Nuova Via della Seta apre a grandi possibilità

MoviSol, 14 settembre 2016

Vai all'articolo...

L’alleanza del Sud America coi BRICS scatena una “allerta rossa” nella regione transatlantica

MoviSol, 5 agosto 2016

Vai all'articolo...

L’Executive Intelligence Review e lo Schiller Institute contribuiscono a una conferenza sul Mar Cinese Meridionale

MoviSol, 8 luglio 2016

Vai all'articolo...

Più vicino il conflitto militare globale?

MoviSol, 22 giugno 2016

Vai all'articolo...

Xi Jinping: la regione “Asia-Pacifico” dovrebbe essere una “grande piattaforma inclusiva per la cooperazione”

MoviSol, 9 giugno 2016

Vai all'articolo...

I “giochi di guerra” nei Paesi baltici potrebbero davvero scatenare la terza guerra mondiale

MoviSol, 8 giugno 2016

Vai all'articolo...

Un confronto tra le idee di Xi Jinping e Lyndon LaRouche sulla creatività e il progresso

MoviSol, 7 giugno 2016

Vai all'articolo...

“Veniamo in pace, in nome di tutta l’umanità”

LaRouchePAC, 30 maggio 2016

Vai all'articolo...

I “Panama Papers” sono frutto della macchina del fango imperiale, alimentata da George Soros

MoviSol, 13 aprile 2016

Vai all'articolo...

La Gran Bretagna utilizza i “Panama Papers” per i cambiamenti di regime a livello globale e per provocare la guerra

MoviSol, 11 aprile 2016

Vai all'articolo...

È una campagna calunniosa dell’impero britannico quella contro il Presidente della Cina

MoviSol, 4 aprile 2016

Vai all'articolo...

Un nuovo impeto per affossare il sistema britannico

MoviSol, 2 aprile 2016

Vai all'articolo...

L’emancipazione in Tibet

MoviSol, 31 marzo 2016

Vai all'articolo...

La “sorpresa” di Putin non è altro che una prassi creativa che l’Occidente dovrebbe reimparare

MoviSol, 18 marzo 2016

Vai all'articolo...

Ankara una Nuova Sarajevo? Non con la Nuova Via della Seta

MoviSol, 22 febbraio 2016

Vai all'articolo...

L'”assalto dei cannibali” è colpa di Obama

MoviSol, 29 gennaio 2016

Vai all'articolo...

Giornale arabo parla del ruolo di Helga Zepp-LaRouche nella politica della Nuova Via della Seta

Nel contesto della visita del Presidente cinese Xi Jinping in Arabia Saudita, Egitto ed Iran, il quotidiano degli Emirati Arabi Uniti Al-Ittihad ha pubblicato un articolo di Mohammed Aref, consigliere scientifico e tecnologico, che rende pieno credito ad Helga Zepp-LaRouche ed allo Schiller Institute per la politica visionaria del Ponte Terrestre Mondiale (vedi). L’articolo, intitolato […]

Vai all'articolo...

La Nuova Via della Seta apre la strada al futuro, mentre il Forum di Davos resta attaccato al passato

MoviSol, 27 gennaio 2016

Vai all'articolo...

Helga Zepp-LaRouche mette in riga quattro ex ministri della Difesa USA

Il Comitato Nazionale per i Rapporti USA-Cina ha inaugurato i festeggiamenti del suo cinquantesimo anniversario l’11 gennaio con una conferenza a cui hanno partecipato quattro ex ministri della Difesa USA: Harold Brown (1977-81), William Perry (1994-97) in collegamento video, William Cohen (1997-2001) e Chuck Hagel (2013-2015). Durante la discussione, la fondatrice dello Schiller Institute Helga […]

Vai all'articolo...

Iran e Siria: gettati i semi di un’alternativa

Il 16 gennaio si è avuto il segno concreto del potenziale per una svolta strategica positiva, quando il Segretario di Stato USA John Kerry si è recato a Vienna per presenziare assieme al collega iraniano Javad Zarif alla cerimonia di conclusione dell’accordo P5+1. Grazie al coordinamento diplomatico con le controparti cinesi e russa, Wang Yi […]

Vai all'articolo...

Xi Jinping insiste sullo sviluppo tecnologico per assicurare la crescita economica

MoviSol, 9 gennaio 2016

Vai all'articolo...

Gli Stati Uniti d’America possono cessare guerre e autodistruzione, e ricominciare a costruire

LaRouchePAC, 31 dicembre 2015

Vai all'articolo...

Radio Cina Internazionale intervista Lyndon e Helga LaRouche

Lyndon e Helga LaRouche sono stati intervistati il 27 dicembre da Radio Cina Internazionale (sezione in lingua inglese) in occasione della formale istituzione della Banca Asiatica d’Investimento per le Infrastrutture (BAII/AIIB). Rispondendo ad una domanda sul ruolo della banca e sulla decisione di usare il dollaro per i suoi primi prestiti, Lyndon LaRouche ha affermato […]

Vai all'articolo...

Xi Jinping e la cooperazione sinoafricana per il mutuo sviluppo

MoviSol, 8 dicembre 2015

Vai all'articolo...

Dove sono le sanzioni dell’Unione Europea contro la Turchia? E perché si tace sui progetti di mutuo sviluppo economico, vera alternativa allo “scontro delle civiltà”?

Editoriale di Liliana Gorini, 1 dicembre 2015

Vai all'articolo...

Helga Zepp-LaRouche: che cosa può fare la Germania

I tedeschi pensano di non avere un peso determinante nella politica mondiale, ma si sbagliano, ha affermato Helga Zepp-LaRouche aprendo il congresso nazionale del Movimento Solidarietá tedesco (il BueSo), il 14 novembre a Berlino. Tanto per cominciare, c’è urgente bisogno di un dibattito su quali siano i veri interessi del paese. “È ovvio che non […]

Vai all'articolo...

Obama lancia un’altra provocazione militare, questa volta in Cina

MoviSol, 8 novembre 2015

Vai all'articolo...

Xi Jinping al Parlamento britannico

MoviSol, 21 ottobre 2015

Vai all'articolo...

Cina e Inghilterra: due velocità

MoviSol, 21 ottobre 2015

Vai all'articolo...

Studiosi cinesi apprezzano lo studio dell’EIR sulla Nuova Via della Seta

MoviSol, 10 ottobre 2015

Vai all'articolo...

Il LaRouche PAC trasforma il contesto dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite

MoviSol, 4 ottobre 2015

Vai all'articolo...

A quando il dibattito sulla separazione bancaria in Italia?

Editoriale di Liliana Gorini, Presidente MoviSol, 4 ottobre 2015

Vai all'articolo...

Tsipras ha intessuto relazioni diplomatiche con i BRICS, durante l’Assemblea Generale dell’ONU

MoviSol, 3 ottobre 2015

Vai all'articolo...

Presentata a Pechino la traduzione in lingua cinese dello studio dell’EIR sulla Nuova Via della Seta

MoviSol, 2 ottobre 2015

Vai all'articolo...

Lo Schiller Institute accoglie Putin e Xi a Manhattan

MoviSol, 1 ottobre 2015

Vai all'articolo...

Xi: la Cina darà 2 miliardi di dollari alle nazioni povere, lancerà 600 progetti di assistenza estera

MoviSol, 1 ottobre 2015

Vai all'articolo...

L’Assemblea Generale dell’ONU è l’occasione per la svolta verso un nuovo paradigma

MoviSol, 24 settembre 2015

Vai all'articolo...

I Presidenti russo e cinese aggirano Obama su guerra ed economia, sottolineano la loro “fraternità nella battaglia”

MoviSol, 15 settembre 2015

Vai all'articolo...

Credito al Ponte Terrestre Mondiale: intervento alla conferenza sul Mezzogiorno degli Innovatori Europei (PD)

MoviSol, 12 settembre 2015

Vai all'articolo...

Appello urgente ai capi di governo all’assemblea generale dell’ONU

MoviSol, 2 settembre 2015

Vai all'articolo...

Costruire l’economia reale, non l’economia della bolla, dice il Presidente cinese Xi

MoviSol, 7 agosto 2015

Vai all'articolo...

Il vertice BRICS e SCO inaugura un nuovo ordine internazionale

MoviSol, 17 luglio 2015

Vai all'articolo...

Ricostruire il mondo nell’era dei BRICS

MoviSol, 21 giugno 2015

Vai all'articolo...

Stati Uniti e Russia riprendono a parlarsi mentre Obama affonda

MoviSol, 21 maggio 2015

Vai all'articolo...

Putin e Xi Jinping dànno un significato strategico a “mai più”

MoviSol, 14 maggio 2015

Vai all'articolo...

Seminario dell’EIR a Francoforte sui contributi di LaRouche alla politica della Nuova Via della Seta

MoviSol, 7 maggio 2015

Vai all'articolo...

Personalità di tutto il mondo firmano la petizione che chiede a Stati Uniti d’America ed Europa di respingere la geopolitica e collaborare coi BRICS

Schiller Institute, 18 dicembre 2014: elenco dei firmatari della Risoluzione per la collaborazione con i BRICS

Vai all'articolo...

Helga Zepp-LaRouche: The New Silk Road is transforming the planet – A New Era for Mankind

Schiller Institute 30th Anniversary, Frankfurt, 18 ottobre 2014

Vai all'articolo...

LaRouche: quarant’anni di progetti di sviluppo per tutto il mondo

MoviSol, 27 settembre 2014

Vai all'articolo...

IL PASSO SUCCESSIVO

Pace e crescita economica!

La Campagna

Editoriali e Video

  • MoviSol a Modena alla vigilia della performance di Vasco Rossi

  • 1

L’archivio sul vecchio sito

Login Form

scathd.com boxfetish.net extremeclip.net