Dirottato da Wall Street il piano infrastrutturale della Casa Bianca

Quando era candidato, Donald Trump sottolineò ripetutamente il proprio desiderio di trasformare le infrastrutture obsolete americane nelle “più moderne al mondo” e questo fu un fattore determinante nella sua elezione. Dalla sua inaugurazione, ha ribadito più volte la propria intenzione, provocando un ampio dibattito su quali progetti fossero necessari e come finanziarli. Ma il problema […]

Vai all'articolo...

I veri avversari sono Wall Street e la City di Londra, non Russia e Cina

Tra tre settimane il Presidente americano Trump pronuncerà il tradizionale “Discorso sullo Stato dell’Unione” sul solco tracciato dalla sua promessa, per ora non mantenuta, di ricostruire le infrastrutture economiche americane. Gli Stati Uniti e l’Europa sono minacciati da un nuovo crac finanziario, provocato dalle attività di Wall Street e dalla City di Londra: Trump, pertanto, […]

Vai all'articolo...

Donald Trump userà la bomba del debito contro Wall Street?

Quando il Presidente Trump ha proposto, dopo la sua visita a Portorico devastato dall’uragano, che il debito dell’isola venga “spazzato via”, Wall Street è immediatamente andata in panico. I soliti sospetti dei media da “Fake News” hanno cominciato a diffondere la linea che a) non può farlo, b) non sa di cosa parla, e c) […]

Vai all'articolo...

Il nemico non è la Russia ma Wall Street!

Un crollo finanziario peggiore di quello del 2008 pende come una spada di Damocle sul mondo. Numerose voci si sono aggiunte a questa newsletter nel denunciare il fatto che le banche centrali hanno ormai esaurito l’armamentario a loro disposizione. Il Quantitative Easing ha portato a un aumento dei profitti degli speculatori a danno dei popoli […]

Vai all'articolo...

Fermiamo il crac con la separazione bancaria

Il LaRouche Political Action Committee si appella al popolo americano affinché si mobiliti per impedire il caos e la devastazione risultanti dall’imminente crac finanziario, principalmente nelle Americhe e in Europa. La misura più urgente è la separazione bancaria e il rilancio del credito produttivo grazie al ripristino del Glass-Stegall Act. A questo dovrà far seguito […]

Vai all'articolo...

La pace con Russia e Cina va bene, la pace con Wall Street no!

Nella settimana successiva al G20 di Amburgo si sono già sentiti gli effetti della serie degli incontri bilaterali ai margini del vertice. Il più importante, come abbiamo riferito la settimana scorsa, è stato il faccia a faccia tra il Presidente Putin e il Presidente Trump, giudicato positivamente da entrambi i leader, e che ha mandato […]

Vai all'articolo...

I repubblicani di Wall Street sabotano il ripristino della legge Glass-Steagall

Mentre il “Deep State”, i servizi deviati, tentano il golpe contro il Presidente americano con il Russiagate, e un loro uomo ha sparato contro un congressista amico di Trump, il 6 giugno la congressista Marcy Kaptur (al centro nella foto) ha lanciato un appello urgente parlando alla Commissione Regolamenti della Camera, a sostegno di un […]

Vai all'articolo...

Mentre la bolla barcolla, Wall Street teme il ripristino della separazione bancaria

Nel contesto del pericolo di uno scoppio imminente della bolla dei debiti commerciali negli Stati Uniti, segnali contrastanti provengono dall’Amministrazione di Trump. In un’intervista a Bloomberg News del primo maggio, Donald Trump aveva alimentato grandi timori a Wall Street, affermando che sta esaminando una proposta di “Glass-Steagall del XXI Secolo”. Un’ora dopo quella dichiarazione, il […]

Vai all'articolo...

La City di Londra teme che il Congresso USA approvi la legge Glass Steagall

L’introduzione al Senato americano di un disegno di legge per il ripristino della legge Glass-Steagall sulla separazione bancaria, nel contesto di dichiarazioni interpretate come un sostegno da parte di personaggi chiave della Casa Bianca, ha provocato una ridda di reazioni di panico nei media britannici, cui hanno fatto eco quelli americani che promuovono la campagna […]

Vai all'articolo...

Il Presidente brasiliano Temer ammette: appartengo a Wall Street

MoviSol, 30 settembre 2016

Vai all'articolo...

I ricchi temono la Glass-Steagall mentre il popolo la chiede a gran voce

MoviSol, 16 agosto 2016

Vai all'articolo...

Il risultato del Quantitative Eeasing: il Financial Times vede la “fine del mondo”

MoviSol, 14 agosto 2016

Vai all'articolo...

Kesha Rogers chiede che gli Stati Uniti tornino pionieri nello spazio, con la cooperazione della Russia e della Cina

MoviSol, 14 agosto 2016

Vai all'articolo...

The Hamiltonian

MoviSol, 11 agosto 2016

Vai all'articolo...

LaRouche: Hillary è la pedina di Obama per la guerra e Wall Street

MoviSol, 11 agosto 2016

Vai all'articolo...

Lo Houston Chronicle attacca Hillary Clinton e Donald Trump per l’assenza di un programma spaziale

MoviSol, 9 agosto 2016

Vai all'articolo...

Le gru di Ibico: il fantasma di Mattei indaga sulla morte di De Margerie

MoviSol, 27 luglio 2016

Vai all'articolo...

Presidenziali negli Stati Uniti: il ripristino della legge Glass-Steagall è incluso in entrambe le piattaforme

MoviSol, 22 luglio 2016

Vai all'articolo...

Michel Rocard in verità

Solidarité et Progrès, 7 luglio 2016

Vai all'articolo...

Scompare Michel Rocard, sostenitore della separazione bancaria

Solidarité et Progrès, 3 luglio 2016

Vai all'articolo...

Cheminade: il metodo dell’economia fisica di Lyndon LaRouche

Jacques Cheminade, 5 luglio 2016

Vai all'articolo...

Il Sud America sotto pesante attacco da parte di Wall Street

MoviSol, 24 giugno 2016

Vai all'articolo...

Anche il Consiglio Comunale di Gaiola vota per la separazione bancaria (Glass-Steagall)

MoviSol, 16 giugno 2016

Vai all'articolo...

Il mondo è pronto per unirsi entro il nuovo paradigma

MoviSol, 10 giugno 2016

Vai all'articolo...

Gorini a Radio Gamma 5: sta a noi cittadini fermare il prelievo forzoso

MoviSol, 8 giugno 2016

Vai all'articolo...

La Glass-Steagall traccia la linea di demarcazione nel Partito Democratico americano

MoviSol, 4 giugno 2016

Vai all'articolo...

I parlamentari del M5S promuovono la Glass-Steagall a Strasburgo

Marco Zanni e Luigi Di Maio, rispettivamente portavoce M5S nella Commissione Finanze del Parlamento Europeo e vicepresidente della Camera dei Deputati, hanno illustrato la proposta di separazione bancaria nel corso di una conferenza stampa a Strasburgo l’11 maggio. “Nella cornice della European Banking Structural Reform”, ha spiegato Zanni, “abbiamo proposto una separazione bancaria, un moderno […]

Vai all'articolo...

Crac del sistema: gli allarmi si fanno quotidiani

MoviSol, 12 maggio 2016

Vai all'articolo...

Il 95% dei fondi dell’UE per “salvare la Grecia” è andato alle banche!

MoviSol, 11 maggio 2016

Vai all'articolo...

Le “ventotto pagine” sono un fianco scoperto dell’Impero Britannico: processare Obama ed FBI!

MoviSol, 1 maggio 2016

Vai all'articolo...

Glass-Steagall e Wall Street sono il tema delle primarie a New York

MoviSol, 25 aprile 2016

Vai all'articolo...

Elizabeth Warren chiede nuovamente il ripristino della Glass-Steagall

MoviSol, 6 aprile 2016

Vai all'articolo...

Fermezza e coerenza contro il terrorismo e i suoi finanziatori

MoviSol, 24 marzo 2016

Vai all'articolo...

Marco Zanni e Marco Valli a Capitol Hill per discutere di separazione bancaria (3)

MoviSol, 23 marzo 2016

Vai all'articolo...

Collasso economico e neofascismo in Occidente? C’è un’alternativa

MoviSol, 19 marzo 2016

Vai all'articolo...

L’impero colpisce ancora: i tentativi di disgregare i BRICS si concentrano sul Brasile

MoviSol, 18 marzo 2016

Vai all'articolo...

Marco Zanni e Marco Valli a Capitol Hill per discutere di separazione bancaria (2)

MoviSol, 10 marzo 2016

Vai all'articolo...

“Tutto potrebbe succedere” alle elezioni presidenziali USA

MoviSol, 18 febbraio 2016

Vai all'articolo...

Rilanciare il programma della NASA

MoviSol, 10 febbraio 2016

Vai all'articolo...

LaRouche: non vi sono soluzioni pragmatiche

MoviSol, 8 febbraio 2016

Vai all'articolo...

Il megaspeculatore Soros sostiene Hillary Clinton

MoviSol, 5 febbraio 2016

Vai all'articolo...

Perché Wall Street e la City di Londra sono nemici di noi tutti

MoviSol, 4 febbraio 2016

Vai all'articolo...

Chiudere Wall Street per fermare la disintegrazione finanziaria

MoviSol, 3 febbraio 2016

Vai all'articolo...

LaRouche a O’Malley: attieniti al tuo messaggio centrale e sii coraggioso!

MoviSol, 31 gennaio 2016

Vai all'articolo...

L'”assalto dei cannibali” è colpa di Obama

MoviSol, 29 gennaio 2016

Vai all'articolo...

Il candidato presidenziale più pericoloso per Wall Street è Martin O’Malley

MoviSol, 28 gennaio 2016

Vai all'articolo...

Bertrand Russell aveva torto: la creatività umana può superare questa crisi!

MoviSol, 25 gennaio 2016

Vai all'articolo...

La campagna elettorale USA: la Glass-Steagall torna finalmente in prima pagina

MoviSol, 21 gennaio 2016

Vai all'articolo...

Ferve negli Stati Uniti il dibattito sulla legge Glass-Steagall

L’ex ministro del Lavoro di Clinton Robert Reich ha difeso il 13 gennaio il discorso a favore del ripristino della legge Glass-Steagall pronunciato il 6 gennaio dal candidato presidenziale democratico Bernie Sanders, e aggiunge che il Wall Street Journal ha condotto una campagna di attacchi contro il film di Michael Lewis “The Big Short” (nelle […]

Vai all'articolo...

“Ma quale Cina! È il sistema di Wall Street e della City a collassare”

Intervento su Rai Radio Uno sul crac delle borse asiatiche: Ma quale Cina! È il sistema di Wall Street e della City a collassare. Nella serata di lunedì 4 gennaio 2016, Ruggero Po ha condotto con Davide Biocchi (trader e analista di Directa SIMpA) la parte della trasmissione “Zapping” di Rai Radio 1 dedicata al […]

Vai all'articolo...

Un messaggio di emergenza di LaRouche: è giunta l’ora di denunciare la barbarie saudita e chiudere Wall Street

MoviSol, 5 gennaio 2016

Vai all'articolo...

MoviSol intervistato da Opinione Pubblica sulla Glass-Steagall

Riportiamo integralmente l’intervista concessa da Massimo Lodi Rizzini a Mirco Coppola per Opinione Pubblica di oggi. Lodi Rizzini: “Separazione bancaria unica soluzione a bolle finanziarie” L’esperto: “Eliminare Wall Street e la City. Inutile prendersela solo con la Boschi invece che con tutto il sistema” Sig. Lodi Rizzini iniziamo subito dal decreto salva-banche. Il recente bail-in […]

Vai all'articolo...

LaRouche: arrestare i banchieri che preparano il furto del bail-in

Il 24 dicembre Lyndon LaRouche ha chiesto che i banchieri di Wall Street e della City di Londra che si accingono dal 1 gennaio a rubare miliardi di dollari di risparmi direttamente dai conti correnti, nell’ambito delle procedure di bail-in per salvare le banche, dovrebbero essere prontamente arrestati e messi in galera prima che commettano […]

Vai all'articolo...

Un messaggio di emergenza per la vigilia di Natale

MoviSol, 24 dicembre 2015

Vai all'articolo...

Chiudere Wall Street e l’impero britannico, per uscire dalla crisi

MoviSol, 23 dicembre 2015

Vai all'articolo...

E ora tutti parlano della Glass-Steagall

Editoriale di Liliana Gorini, 19 dicembre 2015

Vai all'articolo...

È in corso il crac finanziario: solo una svolta nella politica transatlantica potrà fermare il disastro

MoviSol, 15 dicembre 2015

Vai all'articolo...

LaRouche: chiudiamo Wall Street, basta coi suicidi!

LaRouche, 15 dicembre 2015

Vai all'articolo...

Dalle calunnie sui BRICS ai fatti: i britannici pianificano un cambiamento di regime nella Repubblica Sudafricana

MoviSol, 8 dicembre 2015

Vai all'articolo...

Il candidato presidenziale dei fondi avvoltoio eletto per il rotto della cuffia in Argentina

MoviSol, 3 dicembre 2015

Vai all'articolo...

La bolla del debito nel settore petrolifero sta per scoppiare a Wall Street

Lo Houston Chronicle del 20 novembre riportava che trentasette società americane di trivellazione o estrazione del petrolio, con un debito complessivo di 13 miliardi di dollari, sono andate in bancarotta da agosto a ottobre. Sedici di queste sono del Texas. Stando allo studio legale di Dallas Haynes & Boone altre quaranta sono sull’orlo della bancarotta. […]

Vai all'articolo...

Nessuna pace se non saranno destituiti Obama e la Monarchia Britannica

Ora che il Presidente Putin ha “colpito al fianco” rendendo possibile la disintegrazione della base in Siria e in Iraq dell’ISIS e dei terroristi di Al Qaeda, i britannici sono intervenuti aggressivamente proprio su questo fianco. Il Primo Ministro britannico Cameron sta freneticamente lavorando a livello diplomatico, affinché si imponga la sua linea guerrafondaia, la […]

Vai all'articolo...

Il principe Carlo in Australia ordina misure repressive contro il Citizens Electoral Council

Il 14 novembre in Australia alcuni membri del Citizens Electoral Council (CEC), un partito politico registrato a livello nazionale, stavano occupando uno spazio presso la Fiera Agricola di Albany, nell’Australia Occidentale, per presentare le proprie idee al pubblico, quando un funzionario della polizia federale, in compagnia di cinque poliziotti statali e di altre guardie, si […]

Vai all'articolo...

MoviSol sostiene le giuste richieste degli allevatori: prezzi congrui e Glass-Steagall per rilanciare l’economia reale!

Editoriale di Liliana Gorini, 14 novembre 2015

Vai all'articolo...

Passa inosservata la truffa più grande, il prelievo forzoso

Editoriale di Liliana Gorini, 25 ottobre 2015

Vai all'articolo...

È ora di destituire Obama

Jeffrey Steinberg, 7 ottobre 2015

Vai all'articolo...

LaRouche lancia una mobilitazione per chiudere Wall Street, approvando la Glass-Steagall

MoviSol, 7 ottobre 2015

Vai all'articolo...

LaRouche: Wall Street sia chiusa prima che imploda

MoviSol, 4 ottobre 2015

Vai all'articolo...

A quando il dibattito sulla separazione bancaria in Italia?

Editoriale di Liliana Gorini, Presidente MoviSol, 4 ottobre 2015

Vai all'articolo...

Il programma presidenziale di Jacques Cheminade ritorna sui media francesi in virtù delle nuove scoperte della NASA su Marte

MoviSol, 2 ottobre 2015

Vai all'articolo...

LaRouche in dialogo con un giornalista russo

MoviSol, 27 settembre 2015

Vai all'articolo...

La Federal Reserve e Wall Street sono prive di valore: chiudiamole e scartiamo le politiche ambientaliste

MoviSol, 24 settembre 2015

Vai all'articolo...

MoviSol a Renzi e Hollande: separazione bancaria e adesione ai BRICS per uscire dal solco delle crisi economica e strategica militare

MoviSol, 18 settembre 2015

Vai all'articolo...

Appello urgente ai capi di governo all’assemblea generale dell’ONU

MoviSol, 2 settembre 2015

Vai all'articolo...

Dichiarazione di Jacques Cheminade dopo il crac di lunedì 24 agosto

MoviSol, 31 agosto 2015

Vai all'articolo...

Collasso del sistema: avrete il fegato di affrontare la realtà e agire in tempo?

MoviSol, 29 agosto 2015

Vai all'articolo...

LaRouche: il fallimento di Wall Street è senza speranze; imponiamo immediatamente la separazione bancaria a livello mondiale

MoviSol, 28 agosto 2015

Vai all'articolo...

LaRouche: destituire Obama dalla Casa Bianca per scongiurare il pericolo di guerra

MoviSol, 27 agosto 2015

Vai all'articolo...

Torna il 2007: il sistema nel meltdown finale

MoviSol, 26 agosto 2015

Vai all'articolo...

Da Mozart a “The Voice”

di Cédric Gougeon, Solidarité et Progrès, 18 agosto 2015

Vai all'articolo...

Audizione di MoviSol al Senato della Repubblica sul trattato TTIP

MoviSol, 24 luglio 2015

Vai all'articolo...

Londra si preoccupa dell’affermazione in America dell’idea della Legge Glass-Steagall

MoviSol, 23 luglio 2015

Vai all'articolo...

Solidarité et Progrès in Normandia sul debito greco

È in atto un altro tour de France, quello delle idee di Solidarité et Progrès, che hanno fatto tappa a Rouen, presso la Piazza San Marco e il bistrot Socrate, domenica mattina. Mentre il dibattito sul futuro della Grecia non è ancora terminato, il partito fondato nel 1996 da Jacques Cheminade ha da dire la […]

Vai all'articolo...

Il delirio di onnipotenza di Renzi

Editoriale di Liliana Gorini, 20 luglio 2015

Vai all'articolo...

Lettera ai quattro senatori americani che hanno ripresentato la Legge Glass-Steagall

MoviSol, 15 luglio 2015

Vai all'articolo...

L’accordo TTP fa male alla salute

MoviSol, 3 luglio 2015

Vai all'articolo...

Avrà davvero la meglio il “Dio denaro”?

Editoriale di Liliana Gorini, 27 giugno 2015

Vai all'articolo...

I creditori preparano il golpe in Grecia

MoviSol, 26 giugno 2015

Vai all'articolo...

I democratici prendono l’iniziativa contro Obama, ma non abbastanza velocemente!

MoviSol, 25 giugno 2015

Vai all'articolo...

LaRouche: la campagna presidenziale americana offre l’opportunità di plasmare una nuova Presidenza

MoviSol, 15 giugno 2015

Vai all'articolo...

Due buone notizie

Editoriale di Liliana Gorini, 6 giugno 2015

Vai all'articolo...

Con O’Malley, la legge Glass-Steagall entra di prepotenza nella corsa alla Casa Bianca

MoviSol, 4 giugno 2015

Vai all'articolo...

La Grecia sarà la miccia di un’esplosione finanziaria globale?

MoviSol, 2 giugno 2015

Vai all'articolo...

Stati Uniti: la campagna di O’Malley farà rivivere l’istituzione della Presidenza?

MoviSol, 31 maggio 2015

Vai all'articolo...

Chi vuole mettere a tacere il nostro movimento?

Editoriale di Liliana Gorini, Presidente MoviSol, 30 maggio 2015

Vai all'articolo...

La Cina offre al Brasile «un piano Marshall senza condizioni politiche o ideologiche”

MoviSol, 28 maggio 2015

Vai all'articolo...

Gorini sull’attacco hacker al sito MoviSol (video)

Liliana Gorini, Presidente MoviSol, 27 maggio 2015

Vai all'articolo...

L’Italicum e le dittature di Wall Street

Editoriale di Liliana Gorini, Presidente MoviSol, 3 maggio 2015

Vai all'articolo...

Libero scambio, Glass-Steagall: i democratici si ribellano sempre di più a Obama

MoviSol, 30 aprile 2015

Vai all'articolo...

La Glass-Steagall catapultata al centro delle campagne elettorali del Partito Democratico americano

MoviSol, 23 aprile 2015

Vai all'articolo...

IL PASSO SUCCESSIVO

Pace e crescita economica!

La Campagna

Editoriali e Video

  • MoviSol a Modena alla vigilia della performance di Vasco Rossi

  • 1

L’archivio sul vecchio sito

Login Form

scathd.com boxfetish.net extremeclip.net