Il pesce puzza dalla testa: la caccia alle streghe di Mueller contro Trump

La domanda da porsi è: che cosa si intende qui per testa? Da quando denunciamo la caccia alle streghe negli Stati Uniti andiamo ripetendo che la testa è il sistema imperiale anglo-olandese, la cui capitale è la City di Londra e i cui accoliti negli Stati Uniti sono Barack Obama, la Clinton e i loro […]

Vai all'articolo...

Russiagate: nulla di concreto

Dopo due anni di inchieste ufficiali sul Russiagate, decine di milioni di dollari spesi e migliaia di articoli e servizi sui media dominanti che ripetono le stesse accuse non dimostrate, si è giunti alla stessa conclusione espressa dal funzionario dell’FBI sotto inchiesta Peter Strzok, in uno dei suoi SMS a Lisa Page, ovvero “non v’è […]

Vai all'articolo...

I britannici temono che Trump e Putin raggiungano la pace, Mueller spicca un finto mandato di incriminazione

Pubblichiamo una dichiarazione del LaRouchePAC del 13 luglio: Temendo disperatamente un possibile accordo tra il Presidente Trump e il Presidente Putin, che potrebbe portare ad una pace duratura, nelle ultime 24 ore i britannici, l’inquirente speciale Robert Mueller (nella foto con Bush) e le forze del Deep State nella comunità di intelligence e nei media […]

Vai all'articolo...

Mueller insiste nel tentato golpe contro Trump

Poiché il numeroso personale ai suoi ordini non è riuscito a trovare alcuna prova di legami tra il team di Trump e la Russia, l’inquirente speciale Robert Mueller si sta arrampicando sugli specchi e minacciando il Presidente di emettere un mandato di comparizione in caso di rifiuto da parte sua di rispondere a un elenco […]

Vai all'articolo...

L’inchiesta di Mueller è irrimediabilmente contaminata

La scorsa settimana, la Commissione sull’Intelligence della Camera dei Rappresentanti americana ha pubblicato il suo rapporto sulle presunte interferenze russe nelle elezioni presidenziali del 2016. Come già annunciato, non sono state trovate indicazioni di collusione tra Donald Trump e la Russia, o tra questa e la sua campagna. Benché sia comunque pieno di accuse nei […]

Vai all'articolo...

Fermiamo la terza guerra mondiale! L’Italia non sia complice di questa follia!

Dopo l’attacco di venerdì scorso contro la Siria, da parte di Stati Uniti, Francia e Regno Unito, e quello di stanotte, presumibilmente da parte di Israele, ripubblichiamo l’appello del LaRouchePAC contro la guerra. Da una settimana a questa parte il LaRouchePAC, il movimento dell’economista e statista americano Lyndon LaRouche, sta tempestando di email e telefonate […]

Vai all'articolo...

Fermiamo la terza guerra mondiale! L’Italia non sia complice di questa follia!

Nelle ultime 24 ore il LaRouchePAC, il movimento dell’economista e statista americano Lyndon LaRouche, sta tempestando di email e telefonate il Congresso USA con la seguente dichiarazione, al fine di fermare la terza guerra mondiale. Ritengo che anche l’Italia debba prendere con urgenza posizione contro la follia di un intervento americano in Siria, in cui […]

Vai all'articolo...

Non sono cessate le interferenze britanniche nelle elezioni americane

L’euforia mediatica per le incriminazioni di tredici cittadini e tre enti russi emesse il 16 febbraio dall’inquirente speciale Robert Mueller per presunte “interferenze” nelle elezioni americane del 2016 deve essere messa in prospettiva. – L’affare risale a un caso ampiamente pubblicizzato nel 2014 e nulla c’è tra i capi di accusa che non sia noto […]

Vai all'articolo...

Trump sventa il tentativo di golpe rendendo pubblico il memo Nunes

Dopo la pubblicazione voluta dal Presidente Trump del memorandum di quattro pagine redatto dalla Commissione sull’Intelligence della Camera, presieduta dall’on. Nunes, i cospiratori del Russiagate e il Partito Democratico americano non hanno saputo che fare, salvo raccomandarsi che non lo leggiate, poiché potrebbero aiutare Trump. John McCain, a dire il vero, si è spinto a […]

Vai all'articolo...

Russiagate: ora è sotto torchio l’FBI

Chi legge i giornali e guarda la TV apprende che l’inquirente speciale Robert Mueller (nella foto con Bush), dopo aver interrogato il Ministro americano della Giustizia Sessions, spiccato un mandato di comparizione per l’ex consigliere di Trump Steve Bannon, sta per decidere se incriminare Trump per intralcio alla giustizia e convocarlo per un interrogatorio. Inoltre, […]

Vai all'articolo...

Il nuovo libro contro Trump è letteralmente “da pazzi”

Ora che l’inchiesta dell’Inquirente Speciale Mueller è stata screditata dall’emergere della rete di corruzione che l’ha ispirata, gli istigatori britannici del golpe tentano il Piano B, chiedere l’impeachment di Donald Trump perché “mentalmente incapace”, conformemente al 25esimo emendamento. Tale emendamento stabilisce che se membri del governo giungono alla conclusione che il Presidente “è incapace di […]

Vai all'articolo...

Annaspa il Russiagate, tra prove di ingerenze dell’FBI e dell’intelligence britannico

L’inchiesta sulle presunte interferenze russe nelle elezioni presidenziali americane per assicurare la vittoria di Donald Trump, alias il Russiagate, non ha ancora raccolto una sola prova di queste accuse, ma ha portato alla luce gli spudorati tentativi dell’FBI e del Dipartimento di Giustizia di minare la Presidenza di Trump, come abbiamo riportato. Il contrattacco da […]

Vai all'articolo...

Videoconferenza di Helga Zepp-LaRouche: Mueller è sotto attacco pubblicamente, è ora di porre fine al regno della geopolitica

21 dicembre 2017 ore 18:00 www.newparadigm.schillerinstitute.com/ La diffusione nelle ultime settimane del dossier del LaRouche PAC su Robert Mueller, dal titolo “Robert Mueller è un assassino legale amorale: porterà a compimento il suo lavoro se lo lascerete fare”, ha incoraggiato coloro che stanno combattendo contro il tentato golpe, in corso negli Stati Uniti, contro il […]

Vai all'articolo...

Dossier: il Russiagate diventerà presto “Muellergate”?

Mentre i media antri Trump gioivano del patteggiamento dell’ex consigliere per la Sicurezza Nazionale Gen. Michael Flynn, indicandolo come un passo verso la destituzione del Presidente Trump, il procuratore speciale Robert Mueller e il suo team sono stati colpiti da rivelazioni che ne hanno danneggiato gravemente la credibilità. Al centro delle rivelazioni c’è l ruolo […]

Vai all'articolo...

Videoconferenza di Helga Zepp-LaRouche sulla Nuova Via della Seta

Giovedì 2 novembre, alle ore 18, si terrà la consueta videoconferenza di Helga Zepp-LaRouche, presidente dello Schiller Institute, che si può seguire in diretta sul sito www.newparadigm.schillerinstitute.com. Col Presidente Trump in partenza per l’Asia la posta in gioco è molto alta. Dopo gli importanti sviluppi al XIX Congresso del Partito Comunista Cinese, Trump ha telefonato […]

Vai all'articolo...

L’inquirente speciale Mueller e il caso LaRouche

Per tutti coloro che vogliano comprendere che cosa si nasconde dietro all’operazione di cambio di regime negli Stati Uniti con il Russiagate, è consigliabile la lettura del dossier su Robert Mueller pubblicato il 29 settembre dall’EIR (Executive Intelligence Review). La giornalista investigativa Barbara Boyd sfata il mito di Mueller come “incorruttibile” ed equo, rivelando invece […]

Vai all'articolo...

I democratici perdono altre due elezioni, ma i golpisti non demordono

Il Partito Democratico americano ha speso la cifra record di 30 milioni di dollari (!) per una campagna per il Congresso nella sesta circoscrizione della Georgia. Eppure il loro candidato Jon Ossof ha perso l’elezione speciale il 20 giugno per un margine del 4%, benché la sua antagonista repubblicana, Karen Handel, non fosse per niente […]

Vai all'articolo...

Il Deep State tenta un replica del Watergate

Se la vostra unica fonte di informazione sono i media principali, penserete sicuramente che il Presidente Trump stia andando incontro a un rapido impeachment, a meno che non si dimetta prima! Ogni giorno esce uno scandalo nuovo, sostenuto da fonti anonime, che vengono trattate dai direttori dei giornali come se fossero state verificate, e che […]

Vai all'articolo...

Si scalda la battaglia sulle 28 pagine

MoviSol, 20 luglio 2016

Vai all'articolo...

Pubblicate le 28 pagine sui fondi sauditi al terrorismo

MoviSol, 16 luglio 2016

Vai all'articolo...

Perché l’FBI non è qualificato per lavorare con il Belgio nella lotta al terrorismo

MoviSol, 22 maggio 2016

Vai all'articolo...

Le “ventotto pagine” sono un fianco scoperto dell’Impero Britannico: processare Obama ed FBI!

MoviSol, 1 maggio 2016

Vai all'articolo...

Aumentano le pressioni per rivelare il ruolo saudita e di Londra nell’11 settembre

MoviSol, 29 aprile 2016

Vai all'articolo...

IL PASSO SUCCESSIVO

Pace e crescita economica!

La Campagna

Editoriali e Video

  • Infrastrutture e corridoi di sviluppo per Mediterraneo, Africa e Asia

  • 1

L’archivio sul vecchio sito

Login Form

scathd.com boxfetish.net extremeclip.net