Siria: un esempio positivo di ciò che si può ottenere con la cooperazione tra Russia e Stati Uniti

La situazione in Siria si è avviata più rapidamente verso una soluzione positiva da quando l’Amministrazione di Trump ha deciso l’anno scorso di cooperare con la Russia per sgominare i gruppi terroristici e consentire all’Esercito Siriano di riconquistare le aree da essi occupate, ripristinando la sicurezza, avviando la riconciliazione e la ricostruzione. Questo è stato […]

Vai all'articolo...

I VIPS scrivono a Trump: l’Iran non è il principale sponsor del terrorismo

I Veterans Intelligence Professionals for Sanity (VIPS), un gruppo di veterani dell’intelligence americano ad alto livello, che i nostri lettori già conoscono (nella foto, Ray McGovern), hanno inviato una lettera aperta al Presidente Donald Trump il 21 dicembre, nella quale confutano la tesi di alcuni esponenti dell’Amministrazione e cavalcata dallo stesso Trump, secondo la quale […]

Vai all'articolo...

L’Asia Sudoccidentale si prepara all’era post ISIS

Quando la scorsa settimana il Segretario di Stato americano Rex Tillerson ha visitato Riad, la capitale dell’Arabia Saudita, ha assistito al varo del nuovo Consiglio iracheno-saudita, il cui scopo è quello di stabilire legami più stretti tra i due Paesi per contrastare l’influsso dell’Iran. La sua visita fa parte della “nuova strategia” dell’Amministrazione di Trump […]

Vai all'articolo...

L’apparato anglo-saudita che finanzia il terrorismo internazionale

A seguito del grave attentato terroristico a Barcellona il 17 agosto, che ancora una volta ha colpito la folla, nelle Ramblas (foto), con 13 vittime tra cui due nostri connazionali, ripubblichiamo il testo del discorso di Jeffrey Steinberg dell’EIR a Washington D.C. il 9 gennaio 2015 su chi controlla e finanzia il terrorismo internazionale. “È […]

Vai all'articolo...

Il Qatar è il capro espiatorio dei sauditi: il contesto più ampio

Il 7 giugno un messaggio a firma MoviSol.org è stato pubblicato sulla pagina degli SMS degli ascoltatori di Rai Radio3. Il messaggio diceva: Tutti addosso al Qatar, comodamente per l’Arabia Saudita che ebbe ruolo nell’11 settembre, come dimostrano le “28 pagine” censurate fino alla scorsa estate. MoviSol.org Traduciamo per i nostri lettori un articolo sul […]

Vai all'articolo...

Cooperazione con la Russia contro il terrorismo o nuova guerra imperiale in Siria?

Il Presidente Donald Trump incontrerà oggi e domani il Presidente cinese Xi Jinping in Florida, ed è stato annunciato che il Segretario di Stato Rex Tillerson sarà a Mosca l’11 e 12 aprile. Il potenziale di una storica svolta che metta fine alla geopolitica e dia il via ad un nuovo paradigma di pace attraverso […]

Vai all'articolo...

La Russia presa di mira per il suo ruolo nella lotta al terrorismo

L’attentato terroristico nella metropolitana di San Pietroburgo, il 3 aprile, ha ucciso 14 persone e ne ha ferite 50. Era rivolto chiaramente al Presidente Putin, che si trovava a San Pietroburgo, sua città natale, per incontrare il Presidente bielorusso Alexander Lukashenko. Non c’era stato un attacco terroristico in Russia dal 2010, dall’attentato alla metro di […]

Vai all'articolo...

26 marzo: manifestazioni in tutto il mondo contro la guerra genocida nello Yemen

MoviSol, 22 marzo 2017

Vai all'articolo...

Washington e Mosca fanno progressi verso la cooperazione anti-Isis

Mentre l’assalto in corso contro l’amministrazione Trump sui presunti legami con Mosca sta rallentando un generale reset delle relazioni russo-americane, ci sono crescenti segnali che la cooperazione nella lotta contro l’Isis stia facendo passi avanti e una volta ancora si dimostra l’acume strategico del Presidente russo Vladimir Putin. La scorsa settimana, forze russe, americane e […]

Vai all'articolo...

Dopo la liberazione di Aleppo si può riaprire il negoziato

Il 17 dicembre le forze armate siriane, appoggiate da russi e iraniani, hanno completato la liberazione di Aleppo da Al Nusra e altri gruppi terroristici. Dopo che l’amministrazione Obama si è sistematicamente rifiutata di distinguere tra i cosiddetti “ribelli moderati” e i terroristi, e di concordare misure congiunte per rimuovere Al Nusra da Aleppo orientale, […]

Vai all'articolo...

L’anti interventista Tulsi Gabbard incontra Trump per discutere la politica sulla Siria

Il 21 novembre Trump ha incontrato a sorpresa la congressista Tulsi Gabbard (nella foto), democratica delle Hawaii, che ha combattuto in Iraq prima di candidarsi al Congresso. All’ordine del giorno: la politica sulla Siria e altri temi di politica estera. La Gabbard è nota per essersi opposta alle guerre permanenti di Bush e Obama e […]

Vai all'articolo...

I rapporti tra Russia e Stati Uniti al minimo storico, aumenta il pericolo di un conflitto termonucleare

MoviSol, 6 ottobre 2016

Vai all'articolo...

Denunciato alla Camera il sostegno saudita e di Obama al terrorismo

MoviSol, 28 settembre 2016

Vai all'articolo...

Senatore americano chiede scusa per il bombardamento a Deir al Zor

MoviSol, 20 settembre 2016

Vai all'articolo...

Obama minaccia il veto alla legge che fa paura ai sauditi

MoviSol, 16 settembre 2016

Vai all'articolo...

In Siria, Obama appoggia apertamente Al Qaeda

MoviSol, 11 agosto 2016

Vai all'articolo...

LaRouche: Hillary è la pedina di Obama per la guerra e Wall Street

MoviSol, 11 agosto 2016

Vai all'articolo...

Pokémon Go: arrestare la deriva verso il virtuale e la violenza

MoviSol, 3 agosto 2016

Vai all'articolo...

Helga Zepp LaRouche chiede di vietare i videogiochi violenti e cooperare con la Russia contro il terrorismo

MoviSol, 27 luglio 2016

Vai all'articolo...

Il fallito golpe in Turchia avviene nel momento del disgelo con Mosca

MoviSol, 21 luglio 2016

Vai all'articolo...

La strage di Nizza: la Francia rompa ogni rapporto con l’Arabia Saudita

MoviSol, 16 luglio 2016

Vai all'articolo...

Riuscirà Putin a indurre Erdoğan a lasciare l’alleanza sunnita?

MoviSol, 8 giugno 2016

Vai all'articolo...

La mente degli attacchi all’aeroporto di Istanbul aveva ottenuto l’asilo nell’UE

MoviSol, 6 luglio 2016

Vai all'articolo...

L’attacco terroristico di Orlando avrebbe potuto essere evitato

MoviSol, 14 giugno 2016

Vai all'articolo...

Putin incalza con l’offensiva diplomatica internazionale

MoviSol, 4 giugno 2016

Vai all'articolo...

Asia Sudoccidentale: Obama in combutta con Erdoğan e i Saud

MoviSol, 17 maggio 2016

Vai all'articolo...

Il significato storico del concerto di Palmira

MoviSol, 13 maggio 2016

Vai all'articolo...

Siate creativi, umani: questa è la chiave per la sopravvivenza

MoviSol, 13 maggio 2016

Vai all'articolo...

Sulle rovine di Palmira, un’orchestra russa celebra la vittoria contro la barbarie

MoviSol, 10 maggio 2016

Vai all'articolo...

Speranza: il Parlamento francese vota la cessazione delle sanzioni contro la Russia!

MoviSol, 2 maggio 2016

Vai all'articolo...

Le “ventotto pagine” sono un fianco scoperto dell’Impero Britannico: processare Obama ed FBI!

MoviSol, 1 maggio 2016

Vai all'articolo...

La Gran Bretagna utilizza i “Panama Papers” per i cambiamenti di regime a livello globale e per provocare la guerra

MoviSol, 11 aprile 2016

Vai all'articolo...

Seminario dell’EIR a Francoforte: “Risolvere la crisi economica e dei profughi con la Nuova Via della Seta”

MoviSol, 8 aprile 2016

Vai all'articolo...

Il cammino della pace globale è definito da una missione unificata di esplorazione dello spazio

MoviSol, 3 aprile 2016

Vai all'articolo...

Un nuovo impeto per affossare il sistema britannico

MoviSol, 2 aprile 2016

Vai all'articolo...

Attentati di Bruxelles: Erdoğan non ci dia lezioni!

MoviSol, 30 marzo 2016

Vai all'articolo...

L’Ermitage aiuterà nella ricostruzione di Palmira

MoviSol, 29 marzo 2016

Vai all'articolo...

Un messaggio pasquale: l’esercito siriano sottrae Palmira ai satanisti dell’Impero Britannico

MoviSol, 29 marzo 2016

Vai all'articolo...

Fermezza e coerenza contro il terrorismo e i suoi finanziatori

MoviSol, 24 marzo 2016

Vai all'articolo...

Attentati di Bruxelles: dalla Russia condoglianze e attacco all’ambiguità dell’Occidente nei confronti dei terroristi

MoviSol, 23 marzo 2016

Vai all'articolo...

La “sorpresa” di Putin non è altro che una prassi creativa che l’Occidente dovrebbe reimparare

MoviSol, 18 marzo 2016

Vai all'articolo...

Ankara una Nuova Sarajevo? Non con la Nuova Via della Seta

MoviSol, 22 febbraio 2016

Vai all'articolo...

La Turchia e l’Arabia Saudita: una coalizione di pazzi per la guerra

MoviSol, 12 febbraio 2016

Vai all'articolo...

Helga Zepp-LaRouche mette in riga quattro ex ministri della Difesa USA

Il Comitato Nazionale per i Rapporti USA-Cina ha inaugurato i festeggiamenti del suo cinquantesimo anniversario l’11 gennaio con una conferenza a cui hanno partecipato quattro ex ministri della Difesa USA: Harold Brown (1977-81), William Perry (1994-97) in collegamento video, William Cohen (1997-2001) e Chuck Hagel (2013-2015). Durante la discussione, la fondatrice dello Schiller Institute Helga […]

Vai all'articolo...

Un ex ambasciatore indiano in Siria accusa gli Stati del Golfo del caos in Siria

MoviSol, 21 gennaio 2016

Vai all'articolo...

Iran e Siria: gettati i semi di un’alternativa

Il 16 gennaio si è avuto il segno concreto del potenziale per una svolta strategica positiva, quando il Segretario di Stato USA John Kerry si è recato a Vienna per presenziare assieme al collega iraniano Javad Zarif alla cerimonia di conclusione dell’accordo P5+1. Grazie al coordinamento diplomatico con le controparti cinesi e russa, Wang Yi […]

Vai all'articolo...

Germania: Zepp-LaRouche denuncia i populisti xenofobi alleati ai falchi dell’austerità

Il massiccio assalto orchestrato contro le donne a Colonia a Capodanno, in cui sono stati commessi furti e molestie sessuali da parte di bande criminali di “uomini dall’aspetto nord africano”, domina il dibattito in Germania e le prime pagine dei telegiornali di altri paesi europei dall’inizio del nuovo anno. Questi incidenti sono capitati come il […]

Vai all'articolo...

L’assalto di Colonia era orchestrato per ridurre la Germania a una “Repubblica di Weimar”

La Germania, lo Stato chiave dell’Europa, è nel mirino di un’operazione di destabilizzazione da parte dell’impero britannico e di suoi agenti provocatori tramite scontri etnici condotta sfruttando sia le frange criminali dei flussi di immigrati sia quelle tedesche come agenti provocatori di una crescita della violenza. Le guerre di Bush e Obama sono, come sappiamo, […]

Vai all'articolo...

Generali americani a riposo chiedono che sia ricostituito l’asse russo-americano della seconda guerra mondiale

MoviSol, 11 gennaio 2016

Vai all'articolo...

Il gen. Michael Flynn torna ad ammonire del pericolo di guerra

MoviSol, 8 gennaio 2016

Vai all'articolo...

Un messaggio di emergenza di LaRouche: è giunta l’ora di denunciare la barbarie saudita e chiudere Wall Street

MoviSol, 5 gennaio 2016

Vai all'articolo...

Subisce un contraccolpo la lobby del Regime Change

MoviSol, 26 dicembre 2015

Vai all'articolo...

“OK, ascoltate tutti, devo andare a vedere Star Wars”

Con queste eloquenti parole, il Presidente Obama ha interrotto bruscamente la sua ultima conferenza stampa del 2015, lasciando a bocca aperta i giornalisti presenti, che non hanno potuto porre domande sulla guerra contro il terrorismo, il ruolo della Turchia nella vendita di petrolio dell’ISIS, e il crollo delle borse. Aveva esordito annunciando che il suo […]

Vai all'articolo...

Continuano le provocazioni della NATO, mentre l’ISIS punta al traffico di droga

MoviSol, 18 dicembre 2015

Vai all'articolo...

Jeff Steinberg in colloquio con Ortelli, Gorini e Lodi Rizzini

Che Aria Hangout, 11 dicembre 2015

Vai all'articolo...

Le patetiche menzogne elettorali di Matteo Renzi

Editoriale di Liliana Gorini, 8 dicembre 2015

Vai all'articolo...

La richiesta di destituire Obama con il 25mo emendamento costituzionale passa per i media nazionali

MoviSol, 4 dicembre 2015

Vai all'articolo...

LaRouche: rispondere alla crisi pensando come Brunelleschi

MoviSol, 3 dicembre 2015

Vai all'articolo...

Il Wall Street Journal: l’Occidente deve unirsi alla Cina con la Via della Seta, per la pace nel mondo islamico

MoviSol, 3 dicembre 2015

Vai all'articolo...

Dove sono le sanzioni dell’Unione Europea contro la Turchia? E perché si tace sui progetti di mutuo sviluppo economico, vera alternativa allo “scontro delle civiltà”?

Editoriale di Liliana Gorini, 1 dicembre 2015

Vai all'articolo...

In disaccordo con Obama sulla Siria, due deputate americane accorrono a Parigi

Due deputate americane che contestano la politica di Obama sulla Siria si sono recate il 20 novembre scorso a Parigi per discutere intorno della lotta al terrorismo, manifestando al contempo la propria pietà nei confronti delle vittime degli attentati e dei francesi tutti. Si tratta della deputata repubblicana Dana Rohrabacher della California, al momento presidente […]

Vai all'articolo...

Nessuna pace se non saranno destituiti Obama e la Monarchia Britannica

Ora che il Presidente Putin ha “colpito al fianco” rendendo possibile la disintegrazione della base in Siria e in Iraq dell’ISIS e dei terroristi di Al Qaeda, i britannici sono intervenuti aggressivamente proprio su questo fianco. Il Primo Ministro britannico Cameron sta freneticamente lavorando a livello diplomatico, affinché si imponga la sua linea guerrafondaia, la […]

Vai all'articolo...

LaRouche sull’abbattimento del caccia russo in Turchia: “Obama ha organizzato un atto di guerra”

Lyndon LaRouche ha risposto all’abbattimento di un aereo da guerra russo da parte della Turchia dichiarando che “Obama ha organizzato un atto di guerra, mettendo così in pericolo gli Stati Uniti e tutta l’umanità.” Personalità americane qualificate hanno sottolineato, subito dopo la provocazione turca, che il Presidente della Turchia Erdoğan non avrebbe mai intrapreso questa […]

Vai all'articolo...

La pista belga conduce a Londonistan

Con Bruxelles sotto assedio da tre giorni, per la minaccia di un attentato dello ‘Stato Islamico’ delle stessa portata di quello del 13 novembre a Parigi, cresce l’attenzione nei confronti del comando centrale del terrorismo situato nel cuore dell’Europa. Bruxelles, capitale sia della NATO sia dell’Unione Europea, diventa ora “Bruxellestan”, filiale della “Londonistan” sul Tamigi […]

Vai all'articolo...

L’Arabia Saudita centrale del terrorismo

Editoriale di Liliana Gorini, 21 novembre 2015

Vai all'articolo...

Putin e Modi chiedono di bloccare i finanziamenti allo ‘Stato Islamico’

Mercoledì (18 novembre 2015) riferivamo della denuncia del Presidente russo Vladimir Putin a proposito dei finanziamenti all’ISIS da parte di quaranta Paesi, alcuni dei quali nel G20. Anche il Primo Ministro indiano Narendra Modi, intervenendo presso un incontro dei BRICS a margine del vertice del G20 in Turchia (14-16 novembre 2015) ha chiesto una “ampia […]

Vai all'articolo...

Esperti americani accusano Obama di condurre il mondo alla guerra nucleare

Il 4 novembre si è tenuta a Washington, presso il Congresso, un’importante tavola rotonda. Organizzata dal Comitato Americano per l’Armonia tra Oriente e Occidente (ACEWA) su iniziativa del decano della Camera dei Rappresentanti, il deputato democratico del Michigan John Conyers, la tavola rotonda ha riunito numerosi relatori di rilievo: Jack F. Matlock, Jr., dopo aver […]

Vai all'articolo...

Dopo la strage di Parigi: pubblicare subito le 28 pagine sui finanziamenti sauditi al terrorismo!

Il seguente articolo di Jeffrey Steinberg sarà pubblicato sul prossimo numero dell’Executive Intelligence Review. Il 7 gennaio 2015, poche ore dopo l’attentato terroristico di fronte alla sede del settimanale satirico Charlie Hebdo, che uccise dodici persone, l’ex Senatore Bob Graham (democratico, Florida) si unì ai congressisti Walter Jones (repubblicano), Stephen Linch (democratico) e Thomas Massie […]

Vai all'articolo...

Putin denuncia quaranta Paesi, alcuni dei quali nel G20, per i finanziamenti dello “Stato Islamico”

Durante il vertice del gruppo G20 in Turchia (14-16 novembre 2015), il Presidente russo Vladimir Putin ha presentato degli esempi di finanziamento dei terroristi da parte di persone fisiche residenti in quaranta Paesi, alcuni dei quali parte del G20. È ormai tempo, ha sostenuto, di colpire lo Stato Islamico nel portafoglio. L’approccio russo nei confronti […]

Vai all'articolo...

Gli attentati di Parigi cambiano tutto: la NATO si unisca alla Russia per annientare lo Stato Islamico

MoviSol, 16 novembre 2015

Vai all'articolo...

Jacques Cheminade sui nuovi attentati di Parigi: “superare la paura”

MoviSol, 14 novembre 2015

Vai all'articolo...

Che ruolo svolgono i britannici nello schianto dell’A321M russo nel Sinai?

MoviSol, 8 novembre 2015

Vai all'articolo...

Tony Blair finge di chiedere scusa per l’Iraq ma auspica la guerra in Siria

MoviSol, 27 ottobre 2015

Vai all'articolo...

Il gen. Kujat e il parlamentare Gehrcke chiedono a Merkel di riunire Stati Uniti e Russia per fermare la guerra in Siria

MoviSol, 21 ottobre 2015

Vai all'articolo...

LaRouche sul dibattito-farsa tra i candidati democratici: urge la creazione di una nuova presidenza degli Stati Uniti

MoviSol, 16 ottobre 2015

Vai all'articolo...

Alastair Crooke: l’intervento russo in Siria fa presagire un’Alleanza Contro il Cambio di Regime

MoviSol, 11 ottobre 2015

Vai all'articolo...

È ora di destituire Obama

Jeffrey Steinberg, 7 ottobre 2015

Vai all'articolo...

Dalla Germania il gen. Kujat all’Europa: portare Russia e Stati Uniti al tavolo dei negoziati

MoviSol, 5 ottobre 2015

Vai all'articolo...

La Russia lancia un’offensiva diplomatica all’ONU a complemento dei “fatti sul terreno” in Siria

MoviSol, 1 ottobre 2015

Vai all'articolo...

Lo Schiller Institute accoglie Putin e Xi a Manhattan

MoviSol, 1 ottobre 2015

Vai all'articolo...

Putin afferma che il sostegno militare americano ai ribelli siriani è “illegale”

MoviSol, 29 settembre 2015

Vai all'articolo...

L’Assemblea Generale dell’ONU è l’occasione per la svolta verso un nuovo paradigma

MoviSol, 24 settembre 2015

Vai all'articolo...

Risposta europea alla mossa di Mosca in Siria

MoviSol, 21 settembre 2015

Vai all'articolo...

Risposta a un lettore sul sostegno indiretto all’ISIS

MoviSol, 19 settembre 2015

Vai all'articolo...

MoviSol a Renzi e Hollande: separazione bancaria e adesione ai BRICS per uscire dal solco delle crisi economica e strategica militare

MoviSol, 18 settembre 2015

Vai all'articolo...

Migranti: il doppio fallimento dell’Unione Europea

Editoriale di Liliana Gorini, 15 settembre 2015

Vai all'articolo...

L’Amministrazione Obama minaccia uno “scontro” con la Russia, a meno che Putin non faccia un passo indietro sulla Siria

MoviSol, 15 settembre 2015

Vai all'articolo...

Obama abbocca all’esca di Putin: cerca di bloccare l’intervento in Siria contro lo “Stato Islamico”

MoviSol, 10 settembre 2015

Vai all'articolo...

Putin cambia le carte in tavola

MoviSol, 7 settembre 2015

Vai all'articolo...

LaRouche: intervenendo in Siria, Putin può cambiare le regole del gioco

MoviSol, 4 settembre 2015

Vai all'articolo...

La soluzione all’emergenza dei migranti sta nello sviluppo

MoviSol, 4 settembre 2015

Vai all'articolo...

Jeremy Corbyn: l’alternativa per la pace mondiale sta nei BRICS e nella legge Glass-Steagall di separazione bancaria

MoviSol, 2 settembre 2015

Vai all'articolo...

Così Obama ha creato la crisi dei migranti in Europa. Perché l’Europa tace pavidamente di fronte a Obama?

MoviSol, 1 settembre 2015

Vai all'articolo...

Il gen. Flynn: per fermare la guerra servono una visione strategica e l’energia nucleare

MoviSol, 11 agosto 2015

Vai all'articolo...

La Turchia lancia nuovi assalti con l’okay della NATO

MoviSol, 6 agosto 2015

Vai all'articolo...

Avrà davvero la meglio il “Dio denaro”?

Editoriale di Liliana Gorini, 27 giugno 2015

Vai all'articolo...

Fuori da questa Europa coloniale!

Editoriale di Liliana Gorini, 20 giugno 2015

Vai all'articolo...

Putin offre all’Italia la via d’uscita dalla crisi: la cooperazione coi BRICS

Editoriale di Liliana Gorini, 13 giugno 2015

Vai all'articolo...

L’Iran aumenta i combattimenti contro l’ISIS e i jihadisti sostenuti dall’Arabia Saudita

MoviSol, 10 giugno 2015

Vai all'articolo...

Chi vuole mettere a tacere il nostro movimento?

Editoriale di Liliana Gorini, Presidente MoviSol, 30 maggio 2015

Vai all'articolo...

IL PASSO SUCCESSIVO

Pace e crescita economica!

La Campagna

Editoriali e Video

  • Infrastrutture e corridoi di sviluppo per Mediterraneo, Africa e Asia

  • 1

L’archivio sul vecchio sito

Login Form

scathd.com boxfetish.net extremeclip.net