Il primo novembre si è tenuto a Roma un importante concerto per pianoforte e orchestra, con il pianista Sebastiano Brusco e la nuova orchestra Harmoniae Aureae che hanno eseguito opere di Mozart e Haydn al La=432, il cosiddetto diapason scientifico voluto da Giuseppe Verdi nel 1884, e per il quale lo Schiller Institute si batte […]