image

image

La follia dei cambiamenti climatici: ideologia e finanza contro la scienza in Europa

La conferenza dell’ONU sui cambiamenti climatici (COP25) si è aperta il 2 dicembre a Madrid con titoloni apocalittici sul futuro del pianeta. I 197 Paesi si riuniscono per dodici giorni per stabilire nuovi obiettivi di riduzione delle emissioni di anidride carbonica a livello mondiale, che vadano oltre gli obiettivi stabiliti dalla COP21 a Parigi nel […]

Vai all'articolo...

L’isteria sul clima stravolge il mandato della BEI

Il 14 novembre, dopo una lunga riunione del consiglio direttivo e mesi di discussioni tra i governi nazionali, la Banca Europea per gli Investimenti ha preso la decisione di cessare entro la fine del 2021 i finanziamenti ai progetti di produzione energetica da combustibili fossili, comprese le centrali a gas; per proteggere il clima.Rispetto alla […]

Vai all'articolo...

La pseudo-religione degli apostoli del clima ed i loro finanziatori

A seguito del vertice dell’ONU sul clima, tenutosi il 23 settembre, l’ala radicale della lobby del clima mobilitata nelle piazze, nota come Extinction Rebellion, ha lanciato una mobilitazione di due settimane a partire dal 7 ottobre, mirante a disturbare varie attività in sessanta città del mondo per “salvare il pianeta”. L’organizzazione fondata in Gran Bretagna […]

Vai all'articolo...

Assalto frontale ai nostri livelli di vita: sono i miliardari a finanziare i “protettori del clima”

Pubblichiamo un articolo scritto da Helga Zepp-LaRouche, presidente dello Schiller Institute, per il settimanale tedesco Neue Solidaritaet. E’ il primo di una serie di articoli che compongono il dossier “CO2 e genocidio” di prossima pubblicazione anche in italiano. 10 agosto 2019 – Lo sanno tutti, ormai: per il gruppo intergovernativo sul cambiamento climatico (IPCC) la […]

Vai all'articolo...

Il culto della fine del mondo comincia a stufare

La messinscena della piccola Greta al vertice dell’ONU sul clima il 23 settembre, la sua denuncia da copione dei leader mondiali e lo spettacolo vergognoso offerto da molti di questi, che assecondavano le sue invettive, hanno concorso a screditare più che rafforzare la campagna popolare della lobby dei cambiamenti climatici.Il noto astrofisico inglese Piers Corbyn, […]

Vai all'articolo...

UE: la von der Leyen presenta la sua agenda ambientalista radicale

La priorità assoluta nella politica dell’UE sarà “la tutela del clima”, come ha chiarito abbondantemente la nuova presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen nel suo discorso a Strasburgo il 16 luglio. Facendo eco alla linea dei “fondamentalisti del clima” ha dichiarato che “la nostra sfida più pressante è mantenere sano il nostro pianeta”, […]

Vai all'articolo...

Vaclav Klaus denuncia l’agenda del Club di Roma e la mancanza di democrazia nell’UE

L’ex Presidente della Repubblica Ceca Vaclav Klaus ha accusato l’Unione Europea di essere un sistema corrotto e inefficiente come il Consiglio per la Mutua Assistenza Economica, o COMECON, l’organizzazione guidata dall’Unione Sovietica che decideva delle economie dell’Europa Orientale tra il 1949 ed il 1991. Klaus ha vissuto sotto il comunismo per quarant’anni ed è stato […]

Vai all'articolo...

Il grande plagio dell’ideologia dei cambiamenti climatici

Dall’inizio dell’anno i giovani sono scesi in piazza in molte città europee chiedendo misure urgenti per ridurre le emissioni di CO2 e “salvare il clima mondiale”. Modellate sulle proteste lanciate lo scorso agosto a Stoccolma dalla sedicenne svedese Greta Thunberg, in queste manifestazioni gli studenti marinano la scuola per i “venerdì del futuro” o “giovani […]

Vai all'articolo...

IL PASSO SUCCESSIVO

Pace e crescita economica!

La Campagna

Editoriali e Video

  • Infrastrutture e corridoi di sviluppo per Mediterraneo, Africa e Asia

    Infrastrutture e corridoi di sviluppo per Mediterraneo, Africa e Asia

  • 1

L’archivio sul vecchio sito

Login Form

scathd.com boxfetish.net extremeclip.net