Panico negli ambienti geopolitici per l’adesione italiana alla BRI

Una coalizione di forze che include la Commissione Europea, impopolari governi, la City di Londra, neocon americani e l’immancabile quinta colonna domestica ha lanciato un tentativo di sabotare la visita del Presidente cinese Xi Jinping in Italia il 22-23 marzo. Il tentativo si è focalizzato sul testo del Memorandum d’Intesa che dovrebbe essere pronto per […]

Vai all'articolo...

Il viaggio in Asia di Trump riveste grande importanza strategica

Nelle scorse settimane si sono moltiplicati gli allarmi sull’imminenza di un nuovo collasso del sistema finanziario transatlantico, formulati dal FMI, dalla Banca per i Regolamenti Internazionali, dalla Deutsche Bank, ecc. Questo, mentre cresce l’interesse per l’Iniziativa Belt and Road della Cina (BRI) , basata su un approccio diverso, quello dello sviluppo dell’economia fisica e non […]

Vai all'articolo...

La separazione bancaria è il segreto della politica creditizia cinese

Negli ultimi dieci anni, le banche cinesi hanno generato circa diecimila miliardi di dollari di credito. Nello stesso periodo, gli istituti finanziari del settore transatlantico e del Giappone hanno emesso oltre quindicimila miliardi di dollari di “quantitative easing” (QE). Ma mentre il credito cinese è andato alle attività produttive, i soldi del QE occidentale sono […]

Vai all'articolo...

Claudio Celani sulla cooperazione tra Italia e Cina al convegno “Oltre l’UE, un nuovo modello di cooperazione tra Stati sovrani”

Come abbiamo già riferito nei recenti articoli, il 28 giugno 2017 si è svolto a Bruxelles, presso il Parlamento Europeo, il convegno “Oltre l’UE: un nuovo modello di cooperazione tra Stati sovrani”. Organizzato dall’Europarlamentare Marco Zanni, ha visto come relatori Alberto Bagnai, Claudio Borghi, Michele Geraci, Liz Bilney e Giandomenico Majone, e la presenza di […]

Vai all'articolo...

La Nuova Via della Seta renderà possibile la crescita in tutto il mondo

Il seguente articolo è stato pubblicato dalla rivista cinese China Invest, e consiste nell’intervento di Helga Zepp-LaRouche, presidente dello Schiller Institute, nell’ambito del Forum Belt and Road a Pechino. Benché quasi tutti fossero inizialmente contrari alla iniziativa cinese Belt and Road (Una Cintura, Una Via, BRI), o si limitassero a tacerne l’esistenza, di recente molti […]

Vai all'articolo...

IL PASSO SUCCESSIVO

Pace e crescita economica!

La Campagna

Editoriali e Video

  • Infrastrutture e corridoi di sviluppo per Mediterraneo, Africa e Asia

  • 1

L’archivio sul vecchio sito

Login Form

scathd.com boxfetish.net extremeclip.net