Nuovo allineamento in Asia determina il futuro, l’Europa resterà indietro?

Gli sviluppi degli ultimi giorni dimostrano che il potenziale di creare una nuova era di progresso economico pacifico ruota intorno alla Nuova Via della Seta, la dinamica definita “Nuovo Paradigma” da Helga Zepp-LaRouche, che riunisce le nazioni guida dell’Asia, Cina, India, Giappone, Corea del Sud, e la Russia, in un’alleanza che sta provocando il panico tra i fautori della geopolitica britannica.

Questo potenziale è visibile nel vertice tra Trump e Kim, che potrebbe mettere fine alla guerra tra le due Coree. Lo scandalo Russiagate è stato inventato dai servizi britannici proprio per fermare questa dinamica positiva.

E che fa l’Europa? Con Putin che sarà in Austria, e il nuovo governo in Italia, i fautori dello status quo in Europa si sentono sfidati. Ma il cambiamento è inevitabile, e dovranno capirlo anche a Bruxelles. Ne parlerà Helga Zepp-LaRouche nella consueta videoconferenza del giovedì, alle ore 18 sul sito newparadigm.schillerinstitute.com.