MoviSol a Bologna chiama all’ottimismo

I pendolari del venerdì sera (25 ottobre 2019) tornano a casa con qualche idea su cui meditare.

Un programma di ripresa economica deve prevedere la ricerca sulla fusione nucleare, l’esplorazione spaziale, il ritorno sulla Luna e nuove missioni su Marte, il tutto per migliorare la vita sulla Terra. Gli strumenti per arrivarvi sono la separazione bancaria, la Nuova Lira – il cui valore deve essere garantito da accordi internazionali commerciali, scientifici e sulle infrastrutture (Nuova Via della Seta) – e… galera per gli speculatori!