Antonella Banaudi, Sanremo (IM)

Diplomata al Conservatorio di Verona, ha studiato con Carlo Bergonzi, Leyla Gencer, Lia Guarini, Luciano Pavarotti, Antonio Tonini, Bob Kettelson. Interprete soprattutto di ruoli verdiani, ha ricevuto premi internazionali di canto e per la carriera. Riconoscimenti le sono stati riservati dal Metropolitan Opera News e dalla rivista Opera con il premio della critica italiana. Ha registrato per DECCA international (Trovatore, Amadeus, Denna), American Express, Loreley Klassik (Nabucco). Ha inoltre incisioni per la Radio Svizzera, RAI 3 e TV in Italia e negli Stati Uniti. Durante la collaborazione con lo Schiller Institute, promotore della campagna internazionale per il LA verdiano 432 Hz, intonazione a cui fanno riferimento per fondamento scientifico ed estetico altri scienziati e musicisti non classici, ha eseguito esempi con i due diapason insieme ad altri artisti di fama internazionale. Insegnante di canto sia presso Istituti musicali che privatamente, ha tenuto master class per lo Schiller Institute in Germania e per il LaRouche Movement negli Stati Uniti. Ha organizzato la conferenza per la Glass Steagall a Sanremo.

[email protected]



image