Il golpe a Washington è una minaccia per il genere umano

Non contenta di aver imposto al Congresso una procedura di impeachment del tutto illegale contro il Presidente Trump, Nancy Pelosi continua a destabilizzare gli Stati Uniti con la crisi creata dai servizi britannici e di Obama per distruggere la nazione. Nella consueta videoconferenza, Helga Zepp-LaRouche parla della finta narrativa del Russiagate e dell’Ukrainegate, e cita la lettera di Trump alla Pelosi per mostrare che il Presidente è consapevole del fatto che si tratta di un attacco alla Costituzione. Il Partito Democratico americano ancora si rifiuta di accettare il fatto che Trump ha vinto le elezioni nel 2016 per via del sostegno dato da Hillary Clinton alle guerre permanenti ed alla politica liberista.

La signora LaRouche ridicolizza l’assurda decisione di pompare liquidità nei mercati, fino a 500 miliardi, nel vano tentativo di salvare il sistema finanziario dal collasso. Eppure esiste il potenziale per una ripresa economica, tornando al sistema americano di economia politica e adottando le quattro leggi di LaRouche, prima tra tutte le legge Glass-Steagall, che toglie ogni garanzia dello Stato agli speculatori.