Ieri, 7 marzo 2014, il Consiglio Provinciale di Salerno ha approvato una mozione, promossa dal proprio presidente Fernando Zara, in favore della separazione bancaria. Il dispositivo della mozione prevede quanto segue:

«[…] tanto premesso, dato atto, visto e considerato, impegna la Giunta Provinciale

  • ad attivarsi affinché il Governo Italiano promuova una riforma normativa volta ad affermare la separazione tra Banca commerciale e Banca d’Affari secondo i principi ed il modello della legge Glass- Steagall;

  • ad attivarsi nella promozione di tale riforma normativa, tenendo conto della esigenza di valorizzare un modello di Banca tradizionale, non speculativa, riconoscendone la specificità’ ed il ruolo economico e sociale.»

Una nota della Gazzetta di Battipaglia precisa che il voto è avvenuto con l’astensione di tre consiglieri del PD.

Vedi anche…

PDF: 140307_Mozione_Zara_Salerno_Glass-Steagall