Galloni e Gorini a Seregno su IRI, Mattei e le 4 leggi di LaRouche: rinviata a data da destinarsi per ordinanza Regione

A un anno dalla scomparsa dell’economista americano Lyndon H. LaRouche, che aveva previsto la crisi e proposto le soluzioni necessarie per uscirne con le sue 4 leggi, prima tra tutte la legge Glass-Steagall, per porre fine alla bolla speculativa che ha mandato in rovina l’economia reale, una conferenza a Seregno, in Brianza, è l’occasione per parlare di ciò che ha portato alla rovina la nostra economia, a partire dalle privatizzazioni, e come uscire dalla crisi. Ne parleranno l’economista Nino Galloni, che in novembre era tra i relatori alla conferenza internazionale dello Schiller Institute in memoria di LaRouche, e Liliana Gorini, presidente di MoviSol. La conferenza, organizzata dalla Pro Loco di Seregno, è aperta al pubblico, e si terrà in data da destinarsi nella Sala Civica Monsignor Gandini di Seregno alle ore 18. I nostri lettori sono invitati a partecipare.

A seguito dell’ordinanza della Regione Lombardia, che ha sospeso riunioni pubbliche in tutta la Lombardia, la conferenza è stata rinviata a data da destinarsi. Avviseremo i nostri lettori per tempo sulla nuova data.